Si tratta di progettualità ed interventi finalizzati a favorire il miglioramento delle condizioni di vita dei detenuti e delle persone in esecuzione penale, quali:

- la collocazione di uno Sportello informativo e di mediazione culturale all’interno degli Istituti Penitenziari di Parma che fornisce:

  • informazioni ai detenuti rispetto ai servizi presenti sul territorio;
  • interventi del mediatore culturale in ausilio ai detenuti stranieri;
  • attività di supporto al personale degli Istituti Penitenziari nella gestione delle pratiche amministrative legate alla municipalità.

Per informazioni e/o comunicazioni: sportelloiipp@mediagroup98.com

- L’organizzazione di attività culturali/ricreative e di interventi a favore dell'integrazione.

- L’istituzione della figura del «Garante dei diritti delle persone private della libertà personale» presso gli Istituti Penitenziari della città. Il Garante è un organo di garanzia che, in ambito penitenziario, svolge funzioni di tutela delle persone private o limitate della libertà personale, raccoglie e valuta le possibili segnalazioni sottoposte alla sua attenzione relative a violazioni di diritti, intervenendo presso le istituzioni competenti al fine di sollecitare ogni utile intervento.

Il Garante può essere contatto inviando una e-mail al seguente indirizzo:

garante.detenuti@comune.parma.it

Per informazioni dettagliate, consultare la scheda informativa del Comune di Parma

Scheda Informativa - Progetto "Miglioramento della qualità della vita dei detenuti presso gli Istituti Penitenziari di Parma"