Ambiente

NOTIZIE / 03.04.17

Parma modello virtuoso per la differenziata a Madrid

Anche Parma alla conferenza organizzata da Zero Waste Europe e Amigos del Tierra nella sala del MediaLab Prado a Madrid lo scorso 31 marzo.

folli a madrid w

Si è trattato di un confronto di esperienze nazionali ed europee molto sentito e richiesto da associazioni ed istituzioni che stanno lavorando per recuperare il forte ritardo del paese rispetto agli obiettivi europei.

Basti pensare che in Spagna si ricicla solo 16% dei rifiuti urbani ed oltre il 55% finisce in discarica con costi sempre maggiori sia dal punto di vista ambientale che per gli impatti economici.

Vi sono però segnali positivi che vedono alcune regioni come Catalunya e Paesi Baschi con esperienze virtuose che stanno facendo scuola nel resto del paese.

Anche l’assessore all’ambiente del Comune di Parma Gabriele Folli è intervenuto portando l’esperienza di 5 anni della città che è passata a ridurre drasticamente il rifiuto residuo a smaltimento (più che dimezzato da 50.000 tonnellate/anno a 20.000 tonnellate/anno nel 2017) e ad incrementare la raccolta differenziata al 75% riportando i costi della bolletta delle famiglie parmigiane ai livelli del 2010.

L’assessore Folli a questo proposito dichiara: “In Italia possiamo vantare le migliori esperienze a livello europeo sulla gestione di sistemi di raccolta porta a porta e Parma è la città con il maggior numero di abitanti in Italia ad aver attivato la tariffazione puntuale ed è per questo che veniamo chiamati a portare le nostre esperienze in questi incontri”.


Numero Unico 0521 40521