Art Bonus

Monumento ai caduti di Baganzola

commemorativo a ricordo dei caduti della seconda guerra mondiale.

Descrizione

Monumento dalla forma piramidale con basamento in pietra e tre lapidi in marmo a ricordo dei caduti della seconda guerra mondiale. Il monumento riassume alcune delle caratteristiche ricorrenti dei ricordi ai caduti delle guerre, in cui prevale la versione epica e trionfalistica della guerra espressa nell’asse predominante verso l’alto e nella presenza del fante in bronzo, posto a testimoniare la morte eroica in onore della Patria. Il personaggio viene fissato in un atteggiamento nobile ed equilibrato.

Finalità dell'intervento

Il monumento in esame è un tipico esempio della tipologia dei manufatti ai caduti e si caratterizza per la semplicità della composizione, il suo restauro è in ogni caso importante per il valore testimoniale e storico-artistico, in quanto elemento significativo del territorio. 

Stato di conservazione

Le superfici lapidee si presentano un esteso attacco biodeteriogeno, vegetale (alghe e licheni), si assiste alla perdita della malta di allettamento lungo le superfici di contatto tra i singoli elementi costitutivi, oltre alla presenza di piccole zone in distacco nella parte sommitale (fiancosinistro della lastra epigrafe). Nelle lettere epigrafi si è perso in modo cospicuo (70%) il colore nero all’interno delle lettere epigrafi.

Descrizione dell’intervento

L'intervento prevede:

- Trattamento biocida (benzalconio cloruro 4%)

- Rimozione dei biodeteriogeni con acqua nebulizzata a bassa pressione.

- Consolidamento della matrice calcarea, dove necessario, tramite applicazione a rifiuto diconsolidante inorganico.

- Rimozione ,per quanto possibile, delle percolazioni di verderame tramite impacchi estrattivi diidonee soluzioni complessanti.

- Ripresa delle malte di allettamento mancanti.

- Riadesione degli elementi in distacco.

- Trattamento protettivo superficiale a bassa concentrazione non filmogeno.

- Trattamento biocida (benzalconio cloruro 4%)
- Rimozione dei biodeteriogeni con acqua nebulizzata a bassa pressione.
- Consolidamento della matrice calcarea, dove necessario, tramite applicazione a rifiuto di
consolidante inorganico .
- Rimozione ,per quanto possibile, delle percolazioni di verderame tramite impacchi estrattivi di
idonee soluzioni complessanti.
- Ripresa delle malte di allettamento mancanti.
- Riadesione degli elementi in distacco.
- Trattamento protettivo superficiale a bassa concentrazione non filmogenoTrattamento biocida (benzalconio cloruro 4%)- Rimozione dei biodeteriogeni con acqua nebulizzata a bassa pressione.- Consolidamento della matrice calcarea, dove necessario, tramite applicazione a rifiuto diconsolidante inorganico .- Rimozione ,per quanto possibile, delle percolazioni di verderame tramite impacchi estrattivi diidonee soluzioni complessanti.- Ripresa delle malte di allettamento mancanti.- Riadesione degli elementi in distacco.- Trattamento protettivo superficiale a bassa concentrazione non filmogeno

 

Costo indicativo previsto

Totale €. 12.200,00 iva inclusa