ASSOCIAZIONISMO / Chiara Cabassi

Oasi S.O.S. Natura

Sabato 18 settembre dalle 20,45  Egidio Tibaldi in uno spettacolo di canto, musica, prosa e danza nel Cortile della Biblioteca Civica per l'ambiente.

egidiotibaldi

Nel cortile della Biblioteca Civica – il Comune di Parma, nell’ambito del progetto “Animiamo una piazza/una via della città”, propone una serata tematica sull’ambiente e la natura con il cantautore parmigiano Egidio Tibaldi fatta di musica, prosa, danza e riflessione.

Egidio Tibaldi, cantautore per ispirazione (geologo-ambientalista di professione) è da sempre impegnato nella difesa della natura e dell’ambiente senza lasciare spazio a compromessi o “perbeniste” giustificazioni umane di opportunità: proprio con l’ausilio dell’arte (musica, prosa e danza) si rivolge al mondo esprimendo la sua inquietudine, la sua rabbia verso chi deturpa la natura, chi fa finta di niente, chi usa i problemi ambientali per propri scopi personali ed il suo dispiacere verso le creature più deboli.

I testi e le musiche trovano sempre riferimento e rifugio nel Creato così immensamente bello e degno di essere amato e rispettato: così nascono messaggi forti, decisi e “senza compromessi” quasi volendo correre in aiuto a quel “Dio creatore”, così tradito dal genere umano: messaggi ricchi di passaggi ben sorretti da musica e sottofondi musicali con un E.T. a volte dolce e pacato a volte aggressivo ed istrionico.

Una struttura artistica di “Oasi…. s.o.s. natura” che si prende spunto dal musical ponendo in evidenza la contrapposizione uomo/natura con un messaggio prorompente proposto filtrato dalla letteratura “pellerossa” adagiata su sottofondi musicali fatti di suoni della “natura” e con un’ attrice di prosa (Francesca Goni), un scrittrice (Fiorenza Bonini), con il coinvolgimento del corpo e dei suoi movimenti “naturali” - danza & danza/ coreografie di Elena Cantoni), dalle vibrazioni delle cinque vocalist -The

green band -(Irene Civardi, Barbara Montani, Federica Vecchi, Ilaria Felisi e Cosetta Iacci ) con il cantautore, “menestrello”, Egidio Tibaldi, e con l’organizzazione del “Campagna & Città”.

Una rappresentazione completata dall’ambientazione scenografica, luci ed effetti (a cura di Secondo & Service) che ben si compenetrano con le musiche, le coreografie, le parole ed il canto: “Oasi …. s.o.s. natura”.