ASSOCIAZIONISMO

Camminata a calzini spaiati

Domenica 20 Marzo al Parco Ducale camminata metabolica con Lollo

calzini

Volete camminare con Lollo a calzini spaiati? Dopo il grande successo che ha incoronato Lorenzo star dei social Parma ha voluto promuovere una camminata metabolica con lui, il suo papà e tutte le persone che vorranno provare la sensazione speciale di camminare con calzini diversi per ricordarsi che i passi ci portano lontano non importa come appaiono. "I calzini spaiati di Lollo" vi aspettano la prossima domenica, il 20 marzo 2022 dalle ore 10.00 alle ore 11.00 nel verde di primavera del parco Ducale di Parma per una camminata metabolica. Con le F-band tipiche di questa attività all'aria aperta, che alterna esercizi a corpo libera e camminata energica, e in cuffia la voce e la musica coinvolgente della trainer Monica Berni si snoderà all'interno del parco un allegro "serpentone" capitanato da Lorenzo e dal suo papà.

L'attività è adatta a tutte le età e tutto il ricavato sarà devoluto a tre associazioni benefiche: Associazione IL FARO 23, Coop. Soc IL CORTILE, Scuola Sant'Agostino di Salsomaggiore. Il costo per l'iscrizione è di 15 euro con maglietta in omaggio iscrizioni qui: https://www.camminatametabolica.it/eventi/ oppure guarda il nuovo video di Lorenzo qui: https://fb.watch/bM2N6i2TrT/


"Lorenzo è irresistibile" dice Monica Berni che ha promosso l'iniziativa insieme a Stefano Fontanesi "dopo la Giornata nazionale dei calzini spaiati del suo invito a vivere la diversità nella normalità abbiamo voluto creare un'occasione di condivisione di questo principio. Lorenzo è il testimonial perfetto per una domenica vissuta camminando, cantando e muovendoci insieme ognuno come vuole e riesce. I calzini spaiati che indosseremo sono un omaggio a tutte i bambini e le persone speciali, ma renderanno speciali tutti i partecipanti"  

"Abbiamo patrocinato con entusiasmo questa iniziativa" dice Nicoletta Paci Assessora all'Associazionismo" perchè un appuntamento come questo rende concreto lo spirito solidale, ma anche recettivo verso nuovi modi di vivere la comunità, di valorizzare in maniera innovativa tutte le sue anime. "