L'importanza della lettura, si sa, soprattutto nelle primissime fasi della vita è fondamentale. Il bambino nasce con una grande propensione all'ascolto. Ancora prima di venire al mondo dimostra di riconoscere la voce, soprattutto quella materna, e possiede già una propria sensibilità all'intonazione. Per questo la lettura ad alta voce ha risvolti importanti per lo sviluppo della personalità del bimbo sia sul piano emotivo, che relazionale, emotivo, cognitivo, linguistico, sociale e culturale.
A parlarcene è la pedagogista Elena Vezzani.
Partendo da domande come “Perché il bambino chiede sempre la stessa storia?” capiremo come creare ambienti e momenti nel quotidiano a sostegno della lettura al fine di accompagnare i bambini verso un’autonomia con l’oggetto libro.
Spazio bimbi riservato ai partecipanti all’incontro (1-3 anni – massimo 10 bambini)