Festival e rassegne / 14.07.20

CUSCINONI

Da luglio a settembre prende vita sul prato de Lostello, al Parco della Cittadella, la rassegna di musica, spettacoli e proiezioni, per un'esperienza culturale all’insegna del relax e del “savoir-vivre”.
cuscinoni grafica 700x470.jpg

Cuscinoni, è un’iniziativa inserita nel calendario di "Parma Estate 2020” ed organizzata,  con il contributo del Comune di Parma, sull’erba de Lostello nel Parco della Cittadella, da Cem Lira - Centro Educazione Musicale e rientra tra le iniziative di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21.

Da luglio a settembre concerti, spettacoli e proiezioni immergeranno gli spettatori in un'esperienza culturale all’insegna del relax e del “savoir-vivre”.
“Cuscinoni” aspira a diventare un momento della settimana atteso dai giovani, dalle famiglie, dagli appassionati di musica e teatro di tutte le età e dagli abitanti del quartiere che vogliono andare a far due passi. 

La proposta è volutamente ricercata, gustosa, curiosa, pensata in collaborazione con alcune delle realtà più stimolanti del panorama artistico del nostro territorio - come Insolito Festival, Squinterno Festival, Tutti Matti Per Colorno, Rock the Baita e Slegati! Festival - per portare ai cittadini, comodamente distesi sui cuscinoni del nome, un assaggio di ciò che di solito si svolge altrove.

Dal sapore internazionale già il primo appuntamento, con i The Trouble Notes, tenutosi venerdì 17 luglio alle ore 21.30; i quattro musicisti provenienti da diverse città europee han fatto base a Berlino dove han dato vita a un sound ricco di influenze da tutto il mondo, mescolando l’elettronica a strumenti acustici e realizzando brani che sono arrivati fino alla Top 5 in USA iTunes charts per Latin & World Music.

venerdì 24 luglio alle 21.30 i Mushrooms Project, ormai conosciuti in tutto il globo per i loro set avvolgenti dal sound "sporco" e ipnotico, mixano i loro vinili per Cuscinoni in una sessione resa ancora più magnetica dai visual realizzati dall’artista parmigiano C999, un appuntamento organizzato in collaborazione con Squinterno Festival.

Ultimo appuntamento di luglio è con il pop rock psichedelico della visionaria orchestra Richard's Orchestra venerdì 31 luglio alle ore 21.30.

Dopo la pausa di ferragosto la rassegna riprenderà il 21 agosto alle 21.30 in collaborazione con Squinterno Festival con il Live-set del duo di musica elettronica Optogram il cui sound che spazia tra IDM, Glitch e Techno troverà il giusto compendio nei visual del regista e videomaker sperimentale Rino Stefano Tagliafierro, già autore dei videoclip di molti importanti artisti e di collaborazioni con brand quali Kenzo, Adidas, Antonio Marras e Lancia.

Mercoledì 26 agosto 2020 dalle ore 18 l’installazione sonora Dialoghi dell'infanzia on tour restituirà agli adulti lo sguardo dei bambini sul mondo, ribaltando i punti di vista, mescolandoli, mettendoli in discussione. Il lavoro di Beatrice Baruffini, proposto in collaborazione con Insolito Festival, offre un sublime ribaltamento del reale trasportando chi ascolta in nuovi spazi possibili, da cui osservare la vita, gli altre e anche se stessi.

In collaborazione con associazione culturale MYTH venerdì 28 agosto alle 21.30 da Roma arriverà il folk sognante, caldo e introspettivo dei Lilac Will.

Cuscinoni ospiterà l’attesissima anteprima del festival di Circo Contemporaneo e Teatro di Strada Tutti Matti per Colorno il 2 settembre alle ore 21.30 con la band Ayom. L’appuntamento è tutto da ballare con i ritmi che prendono vita dalla diaspora africana: brasiliani, africani, mediterranei e del Sud America ma influenzati dal ritmo di città cosmopolite come Lisbona e Barcellona dove i membri della band vivono. Il risultato è un genere musicale che trascende i confini e mescola arimbó, cumbia, baiao, samba, coladeira, funaná, ijexá, guaguanco con testi in Portogese, Spagnolo, Yoruba, Francese, Creolo e Kimbundo.

Lo studio dell’ambiente montano e delle migrazioni che il nostro territorio ha vissuto è oggetto del documentario Se chiudo gli occhi vedo i monti che sarà presentato dagli autori Maria Molinari e Giacomo Agnetti insieme al libro in cui hanno racchiuso la loro ricerca etnografica Un territorio immaginato, venerdì 11 settembre alle 21.30


La consueta edizione annuale di Rock the Baita a Chiastre è spostata in cittadella, il 12 settembre alle 19.00 in attesa di tornare fra i monti, nel 2021.

Cuscinoni si concluderà il 13 settembre alle 19.00 con il concerto dei Cucoma Combo, in collaborazione con Slegati! Festival, nuovo progetto afro-tropicale del direttore della Classica Orchestra Afrobeat, Marco Zanotti. Una caffettiera (Cucoma) in ebollizione di ritmi da ogni angolo del mondo, un concerto tutto da ballare, per presentare l’album appena uscito.

Gli appuntamenti sono tutti a ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili con prenotazione obbligatoria attraverso la web app del comune di Parma: www.comune.parma.it/prenota/app/#/


Per info e supporto tecnico scrivere a segreteria@cemlira.it, Telefono: +39 370 371 1496.


Gli eventi sono organizzati nel rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza e distanziamento per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19.