Indicatori di Bilancio

Questa sezione riporta ulteriori indicatori economico-finanziari del Comune di Parma.

Debito residuo per abitante
Il grafico evidenzia il debito medio per abitante sia dell'Ente Comune di Parma che del Gruppo Comune di Parma.

Dall'analisi dei dati pubblicati dal Dipartimento del Tesoro relativi all'indebitamento medio per abitante degli Enti locali e territoriali (aggiornamento al 05/10/2013) emerge che per la Regione Emilia Romagna il livello di tale indicatore ammonta a euro 1.157,80.

Tale valore deve essere utilizzato esclusivamente per il confronto con il debito del solo Comune di Parma (806,96€ nel 2012).
al 30/11/2013
Entrate proprie del comune di parma
Il tendenziale aumento della pressione tributaria è dovuto all'innalzamento delle aliquote IRPEF (così come previsto dal federalismo fiscale), all'istituzione dell'IMU ad aliquote massime al fine di controbilanciare l'andamento decrescente dei trasferimenti e al potenziamento dell'autonomia tributaria degli enti locali. Dato il cambiamento normativo in atto (es.: abolizione aliquota IMU) nel 2013 tale andamento subirà notevoli variazioni anche di difficile interpretazione (es.: aumento trasferimenti statali per compensazioni IMU).

Per quanto riguarda le entrate extra-tributarie il significativo calo che si evidenzia tra l'esercizio 2011 e l'esercizio 2012 è principalmente dovuto alla difficile congiuntura economica, la quale ha comportato minori introiti da dividendi e minori contributi.
al 31/12/2012
Trasferimenti parte corrente da Stato e Regione
Il crollo dei trasferimenti erariali è dovuto non solo alla diminuzione degli stessi ma soprattutto all'applicazione del processo di fiscalizzazione delle entrate tributarie che prevede il superamento della spesa storica, e quindi il meccanismo dei trasferimenti, e il potenziamento dell'autonomia tributaria.Anche per questo grafico la lettura per l'anno 2013 sarà particolarmente critica (es.: abolizione IMU e compensazione con trasferimenti erariali).
al 31/12/2012
Entrate in Conto Capitale destinate ad Investimenti
Il grafico evidenzia come a partire dall'esercizio 2012 le scelte decisionali abbiano portato ad un'inversione di tendenza delle scelte dell'Amministrazione destinando le entrate di conto capitale esclusivamente alle rispettive spese per investimenti. Si evidenzia che il dato relativo ai trasferimenti del settore pubblico dell'esercizio 2011 è stato depurato della quota straordinaria di trasferimento erariale per interventi di sviluppo della città sostenibile - Decreto MEF 19/11/2011 (DL 40/2010 convertito in L. 73/2010) - di euro 71.505.435,80 al fine di rendere i dati confrontati omogenei. Nell'anno 2012 i trasferimenti del settore pubblico comprendono 8 mln. di euro per la realizzazione della scuola Racagni.
al 31/12/2012
Entrate in Conto Capitale destinate a Spese Correnti
Il grafico evidenzia come nell’esercizio 2012 e proseguite nell’anno 2013 le scelte decisionali abbiano portato ad un'inversione di tendenza delle scelte dell'Amministrazione destinando le entrate di conto capitale esclusivamente alle rispettive spese per investimenti al 31/12/2013
Spese per Investimenti
Il grafico rappresenta l'andamento nel tempo delle spese per investimenti del Comune di Parma. Si evidenzia che il dato relativo alle spese dell'esercizio 2011 è stato depurato della quota straordinaria di trasferimento erariale per interventi di sviluppo della città sostenibile - Decreto MEF 19/11/2011 (DL 40/2010 convertito in L. 73/2010) - di euro 71.505.435,80 al fine di rendere i dati confrontati omogenei.
al 31/12/2012
Rigidità Strutturale
L'indice di rigidità strutturale evidenzia l'andamento nel tempo delle spese di personale e rimborso mutui in rapporto alle entrate correnti. Tale indicatore mostra il margine di flessibilità (autonomia gestionale) delle manovre di bilancio.
al 31/12/2012
Dipendenti del Comune di Parma
Il grafico mostra l'andamento nel tempo del numero dei dipendenti del Comune di Parma
al 31/12/2012
Debito Residuo verso le Banche del Comune di Parma
Andamento nel tempo dello stock del debito nei confronti del sistema bancario
proiezione al 31/12/2013
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014