Cultura


La Resistenza e la sua luce

Domenica 25 aprile a partire delle ore 21 su 12TvParma e sul canale YouTube Città di Parma , una serata di musica e poesia per celebrare il 76° anniversario della Liberazione.
La Resistenza e la sua luce 700x467.png
Quando
Dal 25 aprile 2021 ore 21:00 al 25 aprile 2021 ore 23:00
Fa parte di
Nell'ambito di Parma celebra la Liberazione

Per il secondo anno consecutivo, a causa delle restrizioni dovute al covid, Parma celebra la Festa della Liberazione senza il tradizionale concerto in piazza. Il Comune non ha però voluto lasciare soli i suoi cittadini e in attesa di poter ritornare presto ad ascoltare la musica dal vivo, propone La Resistenza e la sua luce, un appuntamento fatto di musica e poesia che partire dalle ore 21, sarà trasmesso su 12TvParma e sul canale YouTube Città di Parma.

La serata sarà un’occasione per intraprendere un viaggio virtuale fatto di musica e parole tra i luoghi più significativi della Resistenza, da Piazzale Picelli ai Portici del Grano, da Piazzale della Pace a Piazza Garibaldi, accompagnati dalla voce di Adriano Engelbrecht che guiderà gli spettatori tra le parole di alcuni dei poeti più importanti del nostro paese, da Pasolini a Pavese, da Quasimodo a Bertolucci. La parte musicale sarà invece affidata ad alcune tra le più importanti realtà musicali cittadine.

Per la Società dei Concerti di Parma: Marco Pierobon alla tromba e Federico Nicoletta al pianoforte. Roberto Bonati, contrabbasso, Gabriele Fava, sassofono, Luca Perciballi, chitarra elettrica sono i musicisti del ‘Roberto Bonati Madreperla Trio’, la formazione dell’Associazione culturale Parma Frontiere. Fondazione Prometeo prende parte all’iniziativa con il clarinettista Mirco Ghirardini. Si continua poi con gli allievi della Classe di Fisarmonica del M° Giorgio Dellarole del Conservatorio di Musica 'Arrigo Boito' di Parma: Elena Champion, Giuseppe Giacalone, Mathieu Grange, fisarmoniche. A completare l’organico sono i musicisti de ‘La Toscanini Next quintet’, Alessandro Salaroli,sax contralto, Giacomo Mornelli, sax contralto, Ethan Bonini, sax tenore, Eoin Setti, sax baritono e Andrea Coruzzi, fisarmonica.

L’evento è organizzato dal Comune di Parma in collaborazione con Società dei Concerti di Parma, La Toscanini, Fondazione Prometeo, Associazione culturale Parma Frontiere, Conservatorio di Musica ‘Arrigo Boito’ di Parma.




Numero Unico 0521 40521
La mappa della Cultura

> La mappa della Cultura

Mappa dei luoghi della Cultura