Informastranieri

NOTIZIE / 24.12.21 / fb

approvato il nuovo Decreto Flussi

DPCM 2021 - quote ingresso per lavoro


Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 gennaio 2022, il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 21 dicembre 2021 di programmazione dei flussi 2021, con cui sono state fissate le quote dei lavoratori stranieri che possono fare ingresso in Italia.

Il Decreto fissa una quota massima di ingressi pari a 69.700 unità, 42.000 delle quali riservate agli ingressi per motivi di lavoro stagionale.

Le quote stabilite per gli ingressi per motivi di lavoro non stagionale e autonomo sono 27.000 e, tra queste, 20.000 sono riservate agli ingressi per lavoro subordinato non stagionale nei settori dell'autotrasporto, dell'edilizia e turistico-alberghiero per cittadini dei Paesi che hanno sottoscritto accordi di cooperazione in materia migratoria con l'Italia.

Le domande potranno essere inviate a partire:

  • dalle ore 9:00 del 27 gennaio 2022 per l'assunzione di lavoratori non stagionali, per i lavoratori autonomi e per le conversioni.
  • dalle ore 9:00 del 1 febbraio 2022 per l'assunzione di lavoratori stagionali.

Requisito necessario per la compilazione e l'inoltro delle domande, è il possesso di un'identità SPID.

Le domande potranno essere presentate fino al 17 marzo 2022 e saranno trattate dagli Sportelli Unici per l'Immigrazione in base al rispettivo ordine cronologico di presentazione.

Per il solo periodo dal 12 gennaio 2022 al 1 febbraio 2022 l'orario di funzionamento del portale sarà:

  • dal lunedi al venerdi dalle ore 08:00 alle ore 22:00
  • il sabato dalle ore 08:00 alle ore 14:00.

Le specifiche nell'allegato decreto. 


Numero Tel 0521 031060