Open Days di Laboratorio Aperto

Dal 22 al 24 Aprile venite a conoscere nel Complesso del San Paolo il Laboratorio Aperto e i suoi partners d'eccezione

Conoscete già il Laboratorio Aperto del Complesso di San Paolo? Il prossimo weekend (da venerdì 22 a domenica 24 aprile) sarà davvero a aperto a tutti, pronto ad accogliere tutta la cittadinanza. Al via tre giorni di Open Days che, oltre ad un ricco programma di eventi, presenteranno il nuovo Polo di Parma dedicato all'innovazione e alla sperimentazione nell’ambito della cultura dell’eccellenza agroalimentare, insieme a tutte le attività già in corso e alle sue potenzialità. 

I Laboratori Aperti, diffusi in tutti i capoluoghi di provincia della regione Emilia-Romagna e realizzati con il contributo dei Fondi europei della Regione Emilia-Romagna – Por Fesr 2014-2020 e successivamente con risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione FSC 2014-2020, sono luoghi orientati alla diffusione e all’alfabetizzazione digitale che tutelano e diffondono le identità peculiari di ogni città. Ovvio quindi che a Parma, città creativa UNESCO per la Gastronomia, il fattore di attrattività fondamentale ruotasse​ intorno alle proprie eccellenze agroalimentari . 

Il Laboratorio Aperto di Parma si propone quindi di valorizzare le produzioni locali e le celebri filiere, di promuovere una cultura per la salvaguardia degli ecosistemi e di assumere un ruolo di formazione ed aggiornamento professionale continuo, organizzandola insieme ad Enti, Istituzioni od altre Associazioni italiane ed estere, è la sede dove si esplorano, studiano e definiscono le tendenze delle Scienze Gastronomiche e dei consumi alimentari oltre ad essere un luogo dove si concentra una grande storia e dove si sperimentano i piatti e gli ingredienti del futuro, dove si custodisce un indotto prestigioso, ma si saggiano anche incursioni e accenti gastronomici inediti. 

Un'alleanza strategica è già stata stretta con quattro partner d'eccezione che collaborano e hanno sede all'interno degli spazi del Laboratorio Aperto nello splendido Complesso del San Paolo. Dai loro saperi, dalle loro buone pratiche, prenderà vita il lungo weekend che vedrà, nel cuore del centro storico attività dedicate a bambini, ragazzi e adulti. 

Da venerdì a domenica l'Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano con l'arte dei lievitati, l'Associazione Gastronomi Professionisti, primo ente italiano a rappresentanza e tutela della figura del Gastronomo Professionista per le sue peculiarità scientifiche, culturali, economiche e morali che lo legano al mondo della gastronomia e dell’alimentazione, Giocampus che da decenni promuove il benessere delle future generazioni attraverso un percorso formativo che unisce educazione motoria ed educazione alimentare e i Musei del Cibo della provincia di Parma luoghi della memoria, ma anche teatro dell’oggi dove i prodotti della Food Valley sono protagonisti della gastronomia italiana e della Dieta Mediterranea vi invitano a scoprire l'atmosfera che si respira al Laboratorio Aperto. 

I profumi e i sapori che si sprigionano a due passi dal Duomo, immersi nel complesso monumentale che tutto il mondo conosce per gli affreschi del giardino mistico del Correggio, raccontano la storia di ieri, di oggi, ma sono pronti a portarla anche nelle tavole e nel buon vivere del futuro. 

L’ingresso per tutti coloro i quali vorranno farsi ammaliare da queste golose premesse sarà da Vicolo delle Asse 5 dalle 9 alle 18 con prenotazione obbligatoria dove indicato. Come da disposizioni vigenti per entrare è obbligatorio essere in possesso di Green Pass Rafforzato e mascherina FFP2.

"Gli Open Days del Laboratorio Aperto rappresentano un’importante occasione per aprire il San Paolo alla città e iniziare a farlo conoscere attraverso le iniziative organizzate dai primi soggetti che lo popolano promuovendo, ogni giorno, la cultura gastronomica di Parma" sottolinea Cristiano Casa Assessore a Turismo e al Progetto Unesco "Questa tre giorni di apertura vedrà quindi protagonisti i soggetti convenzionati con il Laboratorio Aperto – dall’Associazione Gastronomi Professionisti, a Giocampus, ai Musei del Cibo, all’Accademia del Lievito Madre – impegnati in una serie di iniziative rivolte a bambini, giovani e adulti: il modo migliore per presentare questo luogo dedicato alla cultura dell’eccellenza agroalimentare di Parma UNESCO City of Gastronomy e centro di formazione e creatività, rappresentazione del nostro saper fare"

PROGRAMMA DEGLI OPEN DAYS LABORATORIO APERTO

VENERDÌ 22 APRILE 

ore 9.15 e ore 10.45, Sala Cecilia Bergonzi

Giocampus Green: a scuola di sostenibilità

Cosa butto nella differenziata? Dove finiscono i miei rifiuti?” 

Un viaggio alla scoperta del ciclo dei rifiuti … per conoscerli da vicino.

Laboratorio per bambini delle scuole primarie a cura di Giocampus

Ore 15, Sala Cecilia Bergonzi

Racconta Giocando – Laboratorio di Storytelling

Workshop per lo sviluppo e il potenziamento delle capacità di storytelling

Laboratorio per ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado

Max 20 partecipanti, prenotazione obbligatoria laboratorioaperto.staff@comune.parma.it

SABATO 23 APRILE

ore 10 e ore 11.30, Sala Cecilia Bergonzi

Tutta estate POMODORI!

Partendo dal Museo del Pomodoro, andremo alla scoperta di fatti, curiosità, storie e racconti per conoscere tutto su questo ortaggio. La semina finale permetterà a tutti i bambini di ritornare a casa con un prezioso ricordo dell’attività svolta insieme.

Laboratorio per bambini delle scuole primarie a cura di Musei del Cibo

Max 10 partecipanti, prenotazione obbligatoria laboratorioaperto.staff@comune.parma.it

Ore 15, Chiostro della Fontana

Il gioco del Chiostro

Gioco a premi per semplici amanti del cibo o veri esperiti!  

Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria laboratorioaperto.staff@comune.parma.it

Ore 17.30, Sala Giovanna da Piacenza

Degustare i territori, comprendere i sapori: un incontro tra l’Emilia e le Marche

L’alta norcineria marchigiana, proveniente dal Parco Nazionale dei Monti Sibillini, incontra il vino e il sidro delle colline parmensi.

Degustazione guidata a cura di Associazione Gastronomi Professionisti

Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria laboratorioaperto.staff@comune.parma.it

DOMENICA 24 APRILE

Ore 11, Chiostro della Fontana

Il gioco del Chiostro

Gioco a premi per semplici amanti del cibo o veri esperiti!

Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria laboratorioaperto.staff@comune.parma.it

Ore 15.30

Lievito Madre

A cura dell’Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano

Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria laboratorioaperto.staff@comune.parma.it

Dal 22 aprile al 30 aprile, tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 (chiuso il 25 aprile) è inoltre possibile visitare (ad ingresso libero)

Parma città che cambia

Percorso espositivo nel Chiostro della Fontana dedicato alle progettualità urbane in corso di attuazione, connesse a programmi di finanziamento, in ambito di sviluppo urbano sostenibile e di rigenerazione urbana e sociale.

Questa pagina ti è stata utile?