Salta al contenuto

Concessione di agevolazione TARI per uso presidi medico-sanitari (ausili per incontinenza e per stomie)

Agevolazione per utenze domestiche TARI con soggetti autorizzati e supportati dall'AUSL di Parma

Argomenti
Welfare

L’articolo 21 bis “Altre riduzioni”, comma 2 del Regolamento Comunale per la disciplina della tassa sui rifiuti (TARI), approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n.51 del 28/06/2021, prevede che alle utenze domestiche con soggetti, non ricoverati in strutture sanitarie e/o di accoglienza, che utilizzano ausili per incontinenza e per stomie, la cui fornitura è autorizzata e supportata dall’AUSL di Parma, viene concessa l’agevolazione della tariffa ovvero non vengono addebitate vuotature eccedenti i minimi previsti annualmente dalla deliberazione comunale. L’agevolazione viene concessa previa presentazione di apposita richiesta documentata secondo quanto previsto nella specifica disciplina procedimentale approvata con determinazione del dirigente comunale competente in materia di tributi.

A chi si rivolge

Soggetti autorizzati e supportati dall'AUSL di Parma alla ricezione della fornitura di presidi medico-sanitari (ausili per incontinenza e per stomie) e che non siano ricoverati in struttura sanitaria o in case protette.

Accedere al servizio

Come si fa

E' necessario compilare l'apposito modulo di richiesta di attivazione dell'agevolazione TARI per uso di presidi medico-sanitari, disponibile in fondo alla presente pagina, in alternativa, è possibile richiederlo presso gli Sportelli di Iren di strada Santa Margherita 6/a, o presso gli Sportelli Relazioni col cittadino - Piano -1 c/o Direzionale Uffici Comunali (DUC), Largo Torello de Strada n.11/a, successivamente deve essere:

- presentato agli Sportelli di Iren Ambiente Spa di strada Santa Margherita 6/a;

oppure

- inviato all'indirizzo servizioclientitari@gruppoiren.it


Cosa si ottiene

Alle utenze domestiche TARI, titolari di tale agevolazione, non verrannno addebitate vuotature eccedenti i minimi previsti annualmente dalla deliberazione comunale.



Procedure collegate all'esito

La verifica della completezza della domanda è effettuata immediatamente dallo Sportello Iren, pena l’irricevibilità della stessa.


Dove rivolgersi

- Sportelli di Iren di strada Santa Margherita 6/a;

- Numero verde Iren 800.969696;

- Indirizzo mail Iren servizioclientitari@gruppoiren.it;

- Ufficio Entrate e Tributi (esclusivamente mediante contatto telefonico al numero 0521-40521 oppure all'indirizzo mail tributi@comune.parma.it).

Cosa serve

- Apposito modulo compilato

- Copia fotostatica del documento di identità

Tempi e scadenze

L’agevolazione è concessa con effetto dal giorno successivo a quello della domanda.

A seguito di trasmissione della domanda da parte di IREN, entro 60 giorni dal ricevimento della domanda di concessione, la struttura comunale responsabile del procedimento adotta motivati provvedimenti di decadenza, sospensione, revoca della concessione, qualora venga accertata la mancata sussistenza dei presupposti.

La rinuncia alla concessione di agevolazione TARI per uso di presidi medico-sanitari (ausili per incontinenza e per stomie) è soggetta alla presentazione di apposita comunicazione agli Sportelli di Iren, da presentare non oltre 60 giorni dalla cessazione dei requisiti.

Modulistica

Contenuti correlati

Welfare
Politiche sociali, abitative e assegnazione alloggi, per la famiglia, per l’accoglienza e l’inclusione, sostegno economico, progetti solidali.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

29-03-2022 15:03

Questa pagina ti è stata utile?