NOTIZIE / 27.05.13 / FAMIGLIA E PERSONA

Campionato Nazionale di Attacchi sabato e domenica in Cittadella

I cavalli torneranno in veste di protagonisti in Cittadella a distanza di una settimana, per un prestigioso appuntamento agonistico.
Campionato attacchi

Sabato e domenica 1 e 2 giugno l’antica fortezza farnesiana ospiterà il campionato italiano assoluto di combinata di attacchi (carrozze con cavalli).

La manifestazione è stata presentata in Municipio dall’assessore Giovanni Marani e dall’organizzatore Antonio Broglia, tecnico nazionale di attacchi, rappresentante del circolo organizzatore.
“E’ un evento di rilievo nazionale – ha affermato l’assessore allo sport – che si svolgerà in uno scenario importante, quasi ideale per questo tipo di manifestazioni. Così per due giorni Parma sarà al centro del mondo dell’equitazione, che il pubblico sta scoprendo di amare sempre di più”.
“Per me la Cittadella è un ritorno alle mie radici – ha detto Antonio Broglia illustrando la manifestazione – perché settanta anni fa mio padre era qui nell’Arma di cavalleria. Dalla Cittadella- ha continuato – spero si parta per creare una cultura del cavallo che coinvolga i giovani e li renda partecipi dello straordinario rapporto con l’anomale e la natura”.

Ed ecco i dettagli della manifestazione.
I cavalli iscritti sono 102, per un totale di 89 equipaggi fra singoli e pariglie, un numero record per questa edizione del campionato, organizzato dalla società “Cinghio Equitazione”.
I cavalli, provenienti da tutta Italia, arriveranno in Cittadella a partire da giovedì.
Le gare si terranno nel week end: sabato sul campo centrale e su quello laterale, trasformati in campi gara, si terranno le prove di dressage , che vedranno impegnati gli equipaggi per l’intera giornata, dalle nove alle sei del pomeriggio; domenica, invece si terrà la più spettacolare gara di “maneggevolezza”, con le carrozze che correranno in slalom tra i coni appositamente attrezzati, per un percorso misto a penalità e a tempo.
La vittoria andrà a chi avrà registrato meno “abbattimenti” di birilli nel tempo più breve. Il punteggio si assommerà a quello del dressage, per stabilire che sarà il nuovo campione italiano di attacchi.
Dalla gara uscirà anche il vincitore della Coppa delle le Regioni: il titolo sarà assegnato tenendo conto dei quattro risultati migliori registrati fra le dieci regioni in gara.
Inoltre, nel pomeriggio di sabato 1 giugno, alle ore 18, si terrà una spettacolare sfilata degli equipaggi all’interno della Cittadella, cui seguiranno una riunione tecnica nella tensostruttura appositamente allestita,  un rinfresco offerto agli equipaggi concorrenti e una serata in allegria con chitarra, come nelle migliori tradizioni delle gare di carrozze.
In entrambe le giornate, poi, a partire dalle 10 di sabato, saranno a disposizione gratuitamente per i bambini di Parma i pony e gli asinelli di “Cinghio Equitazione” per il “battesimo della sella”.

La manifestazione si chiuderà domenica pomeriggio con un saggio dei ragazzi della scuola del circolo di San Michele Tiorre, che si esibiranno nel campo centrale.

 

Partecipano | Marani Giovanni