Nuove proposte e iniziative culturali pensate per Argento Vivo. L'autunno procede e anche per questo mese di ottobre sono numerosi gli appuntamenti dedicati al programma culturale diffuso ogni mese per gli over 55 iscritti alle Biblioteche del Comune di Parma.

Il primo appuntamento è quello con 3 autori parmigiani Alessandro Andrei, Sebastiano Martini e Marco Pegazzano che presenteranno, all’Auditorium di Palazzo del Governatore i loro tre libri. Sempre al Palazzo del Governatore, speciali visite guidate accompagneranno il pubblico di Argento Vivo alla scoperta della mostra Opera-Il palcoscenico della società, che esplora il rapporto tra opera e società.

In programma, inoltre, le visite alle mostre: Parma Città d’oro, scenari da condividere tra storia e progetto a Palazzo Bossi Bocchi, Riscoprire Antonio Gramsci, all’Oratorio Novo della Biblioteca Civica, Precari Equilibri – opere di Vincenzo Vincenzo Vernizzi al Glauco Lombardi, Pier Paolo Pasolini – Fotogrammi di pittura alla Fondazione Magnani Rocca e Asa Nisi Masa alla Rocca dei Rossi di San Secondo Parmense.

All’interno della Chiesa di San Giovanni Evangelista, la Dott.ssa Maria Cristina Chiusa e il restauratore Marcello Castrichini racconteranno al pubblico di Argento Vivo l’importante restauro della prima campata di destra e la restituzione agli affreschi correggeschi del loro originario splendore.

Un incontro al Laboratorio Aperto in Piazzale della Pace (Ex Palazzo della Provincia) permetterà ai partecipanti di apprendere le modalità di consultazione dell’Archivio Storico della Gazzetta di Parma digitalizzato, che mette a disposizione della città una preziosa risorsa per conoscere la propria storia.

Proseguono inoltre gli appuntamenti per conoscere l’Archivio Storico Comunale con un focus sul fondo di stato civile, in assoluto il più richiesto dai ricercatori, alla scoperta di come si costruisce un albero genealogico.

Infine Céremonie Vegetale, 1959, di Jean Dubuffet, è l’opera presentata per il mese di ottobre alla Pinacoteca Stuard per I Quadri Pietro.

PROGRAMMA ARGENTO VIVO OTTOBRE 2021 

Martedì 5 ottobre ore 18. Ritrovo: Auditorium Mattioli, Palazzo del Governatore.
TRE STORIE PER UNA GENERAZIONE 
Tre scrittori parmigiani presentano i loro tre romanzi: Stato passivo di Sebastiano Martini, Radio Etiopia di Alessandro Andrei e I vetri colorati di Mr. Nothing di Marco Pegazzano. I quarantenni sono stati raccontati in molti modi, anche perché uno dei tratti che caratterizza la loro vita (la precarietà) è diventato strutturale nel nostro modo di guardare il mondo, dalle esistenze individuali alle organizzazioni collettive.
Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE:
www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO


Mercoledì 6 ottobre ore 10,30, venerdì 15 ottobre ore 15, mercoledì 27 ottobre ore 10,30.
Ritrovo: Palazzo del Governatore
OPERA – IL PALCOSCENICO DELLA SOCIETA'
Visita alla mostra che esplora il rapporto fra opera e società: 514 i pezzi esposti tra quadri, volumi antichi, stampe, fotografie, libretti, riviste, documenti d’archivio, costumi, oggetti di scena e materiali audiovisivi e sonori, provenienti da 75 prestatori pubblici e privati. Tra le opere in mostra: i quadri di Francesco Hayez I vespri Siciliani (1846) dalla Galleria di Arte Moderna e Contemporanea di Roma, e Papa Urbano II sulla piazza di Clermont predica la prima Crociata (1835) dalla Collezione della Fondazione Cariplo di Milano; il dipinto Au théatre di Federico Zandomeneghi (1885-1895) dall’Istituto Matteucci di Viareggio.
Biglietto € 4. Max 15 partecipanti per visita. Prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE: www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO



Giovedì 7 ottobre ore 15 e ore 16,30. Ritrovo: Pinacoteca Stuard
I QUADRI DI PIETRO: JEAN DUBUFFET

Prosegue “I Quadri di Pietro. Capolavori dalla Collezione Barilla d’Arte Moderna”, con l’esposizione di: Céremonie vegetale, 1959, opera di Jean Dubuffet. Un’occasione per conoscere le opere proposte di mese in mese e partendo da queste, proseguire con un approfondimento sugli artisti e la loro poetica. La grande collezione di arte moderna regala un’emozione nuova per ogni mese dell’anno attraverso l’esposizione di dodici capolavori.
Max 15 partecipanti per visita, prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE:
www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO


Sabato 9 ottobre ore 10 e martedì 12 ottobre ore 15,30. Ritrovo: Palazzo Bossi Bocchi
PARMA CITTA' D'ORO – SCENARI DA CONDIVIDERE TRA STORIA E PROGETTO
Visita alla mostra che si presenta come stimolo a interessarsi del bene comune, per cittadini che vogliano contribuire alla definizione della visione strategica del luogo dove vivono. Il Progetto Urbano, come reinvenzione contemporanea della matrice storica della città, offre un coinvolgimento nella sfida collettiva della rigenerazione urbana sui nuovi paradigmi della sostenibilità e della quarta rivoluzione industriale.
Max 7 partecipanti per visita, prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE:
www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO


SABATO 9 ottobre ore 16. Ritrovo: Cortile della Biblioteca Civica
RI-SCOPRIRE ANTONIO GRAMSCI – LA MOSTRA
Visita guidata alla mostra allestita nel suggestivo Oratorio Novo della Biblioteca Civica. L'esposizione intende allargare la conoscenza sulla figura dell’intellettuale dirigente politico, per far conoscere, anche se in modo sintetico la vita, il pensiero e gli scritti. Citazioni, frasi celebri si snoderanno lungo il percorso che svela anche un’ipotesi molto suggestiva che lega Parma alla famiglia Gramsci-Schucht, avanzata dallo storico Ubaldo Delsante e avvalorata da Luciano Canfora. Il progetto nel suo insieme ha visto la collaborazione dell’associazione Amici della biblioteca di San Leonardo, Montanara laboratorio democratico A.P.S. e il Circolo Culturale Grazia Deledda.
Max 20 partecipanti, prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE: www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO



Mercoledì 13 e mercoledì 20 ottobre ore 10,30. Ritrovo: Museo Glauco Lombardi
PRECARI EQUILIBRI – ESPOSIZIONE DI VINCENZO VERNIZZI

L’artista accompagnerà il pubblico di Argento Vivo nella visita della mostra che racconta il suo percorso artistico, dalle collettive, alle personali, alle estemporanee fino all'ingresso in Accademia Nazionale di Belle Arti di Parma. L'impegno e la passione per la pittura e l'architettura emergono lungo la carriera artistica intima e ininterrotta, di Vicenzo Vernizzi.
Max 11 partecipanti per visita, prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE:
www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO

 

Giovedì 14 ottobre ore 16. Ritrovo: Fondazione Magnani Rocca, Mamiano di Traversetolo, Parma
PIER PAOLO PASOLINI - FOTOGRAMMI DI PITTURA
La mostra, focus in apertura del centenario pasoliniano, intende evidenziare la piena apertura del poeta-regista al dialogo fra letteratura, cinema, arti figurative alla ricerca di quelle “corrispondenze” che furono al centro dell’interesse intellettuale anche di Luigi Magnani, fondatore della Magnani-Rocca, che visse a Roma nello stesso periodo di Pasolini e che ne possedeva le pubblicazioni. Particolare rilievo verrà dato ai riferimenti artistici ed estetici nei film di Pasolini. In mostra sontuosi costumi realizzati per i film, locandine originali dei film, rare fotografie d’epoca e la galleria fotografica delle opere d’arte che Pasolini ebbe come riferimento, in accostamento alle scene tratte dai film.
Biglietto € 9. Max 25 partecipanti. Prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE:
www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO


Martedì 19 ottobre ore 15,30 e ore 16,30. Ritrovo: Rocca dei Rossi di San Secondo Parmense
ASA NISI MASA
Mostra di Marina Burani, Andrea Vettori e Oscar Accorsi a cura di Quadrilegio.
‘Il vero senso dell’Arte si trova nella magia’: Marina Burani e Andrea Vettori condurranno i partecipanti di Argento Vivo alla scoperta della mostra, un dialogo d'arte degli artisti con la Rocca di San Secondo, col suo susseguirsi labirintico di stanze. Un percorso che è l'incontro di tre artisti, diversi fra di loro, ma legati dalla parola magica Asa Nisi Masa che li accomuna nell'espressione di intenti.
Biglietto € 5. Max 20 partecipanti per visita. Prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE:
www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO



Giovedì 21 ottobre ore 17,30. Ritrovo: Chiesa di San Francesco del Prato. Piazzale San Francesco
DONNE MEDIEVALI - SOLE, INDOMITE, AVVENTUROSE
Incontro con la storica Chiara Frugoni che, in occasione delle celebrazioni degli 800 anni dalla nascita di Fra Salimbene, presenta a Parma il suo ultimo volume dedicato alla donna nel medioevo. Nella società medievale, guerriera e violenta, la presenza femminile rimane in ombra: le donne, per lo più analfabete e sottomesse, offese e abusate, a volte addirittura considerate specie a parte rispetto agli uomini, come gli animali, non hanno voce.
Max 40 partecipanti. Prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE:
www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO



Venerdì 22 ottobre ore 16. Ritrovo: Piazzale San Giovanni Evangelista
CORREGGIO E LA CHIESA DI SAN GIOVANNI EVANGELISTA
Una visita esclusiva per Argento Vivo all'interno della chiesa abbaziale, alla scoperta del Correggio ‘benedettino’, con la guida d'eccezione della Dott.ssa Maria Cristina Chiusa e del restauratore Marcello Castrichini, che ha restituito agli affreschi correggeschi, nella prima campata di destra, i colori e la luce originali.
Max 35 partecipanti, prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE:
www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO


Martedì 26 e giovedì 28 ottobre ore 11. Ritrovo: Lab. Aperto (Ex Palazzo Provincia) P.zzle della Pace
LA DIGITALIZZAZIONE DELL’ARCHIVIO STORICO DELLA GAZZETTA DI PARMA
La città ha a disposizione una nuova e preziosa risorsa per scoprire la propria storia grazie al Portale dedicato all’Archivio storico della Gazzetta di Parma, pubblico e accessibile gratuitamente. Il Portale comprende le annate dal 1920 al 1947, anni in cui la Gazzetta di Parma diventa un giornale moderno ed è testimone di grandi cambiamenti e avvenimenti storici sia sull’orizzonte della grande storia che in quello cittadino. L'incontro permetterà ai partecipanti di scoprire il progetto, a cui presto si aggiungeranno le annate dal 1902 al 1919, e di imparare a sfruttarne le grandi potenzialità di studio e ricerca.
Max 18 partecipanti per appuntamento, prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE: www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO



Venerdì 29 ottobre, ore 16. Ritrovo: Archivio Storico Comunale, Via La Spezia 46/A
IL FONDO DI STATO CIVILE: PERSONE E FAMIGLIE DI PARMA TRA LE CARTE D’ARCHIVIO
Secondo appuntamento del ciclo dedicato alla scoperta dell’Archivio Storico Comunale con la
presentazione del fondo in assoluto più richiesto dai ricercatori. Come si costruisce un albero genealogico e quali sono gli strumenti di ricerca? Un approfondimento sarà dedicato ai cognomi parmigiani e alle loro origini.
Max 25 partecipanti. Prenotazione obbligatoria.
PER PRENOTARE:
www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO

 

Presso le Biblioteche Civiche dell'Ospedale Vecchio in Vicolo Santa Maria 5 potete trovare numerose proposte di lettura ispirate agli appuntamenti di Argento Vivo del mese.

La bibliografia è consultabile sul Catalogo del Sistema Bibliotecario Parmense.

Argento Vivo è un’iniziativa riservata agli over 55. Per partecipare alle iniziative occorre essere iscritti alle Biblioteche del Comune di Parma. Le iniziative sono gratuite salvo diversa indicazione.

MODALITA’ DI PRENOTAZIONE: www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO

INFO GENERALI E SUPPORTO ALLE PRENOTAZIONI: argentovivo@comune.parma.it

IL PROGRAMMA DI ARGENTO VIVO DI NOVEMBRE SARA’ DIFFUSO A PARTIRE DA LUNEDI’ 25 OTTOBRE
 Il 25 e il 26 ottobre dalle 9 alle 13 è previsto un supporto per l’iscrizione agli appuntamenti di Argento Vivo presso lo sportello di facilitazione digitale delle Biblioteche Civiche dell’Ospedale Vecchio in vicolo Santa Maria 5. Previa prenotazione (0521.031002 - bibliotecadigitale@comune.parma.it) è inoltre sempre possibile recarsi allo sportello per un’assistenza dedicata all’utilizzo dei sistemi
di prenotazione agli eventi del Comune di Parma.

A seguito del DPCM del 22/07/2021, a partire dal 6 agosto l’accesso a eventi e spettacoli culturali, musei e mostre, è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19 (Green-Pass) 

Foto di copertina:
Correggio, Due putti, affresco  part. del fregio con Isaìa e sibilla,  dopo il restauro, prima campata di destra della navata centrale di San Giovanni EvangelistaFotografia restauratore Marcello Castrichini