Nell’ambito del progetto di restauro e di riqualificazione della serra e della vasca storiche ospitate all’interno del Giardino Ducale di Parma, promosso dal Comune di Parma con il sostegno della Fondazione Cariparma, l’Associazione Culturale Parma Color Viola si fa promotrice del progetto Il posto delle Viole.

Il progetto intende dare nuovo valore alla Violetta di Parma mantenendo viva non solo la coltivazione del fiore ma anche il significato della sua immagine e del profumo ad esso legato nella storia di Parma.

Il posto delle Viole nasce dall’idea di voler ridisegnare lo spazio delle serre del Giardino Ducale di Parma per riportarle al loro utilizzo originale, con la ripresa della coltivazione di piante e fiori come nel passato. Creare uno spazio dove il tema della tradizione della viola sia raccontato nei suoi vari aspetti botanici, olfattivi, culturali e di costume, arricchendo la città di Parma attraverso uno dei suoi simboli più amati e riconosciuti a livello internazionale.

La piccola Serra, risalente agli anni venti del Novecento, fungeva in origine come serra invernale per riporre le piante. Oggi, grazie agli interventi di ristrutturazione che consentiranno l’aerazione e la copertura estiva dell’ambiente, potrà essere utilizzata per la delicata coltivazione della Violetta di Parma a fiore doppio. La vasca tornerà invece, come in origine, ad accogliere piante acquatiche.