Occupazione permanente di suolo pubblico per passi/accessi carrabili (COSAP)

Richiesta di cartello passo / accesso carraio in caso di furto / smarrimento o mancato ritiro

Di cosa si tratta?

Il concessionario deve esporre il cartello di divieto di sosta consegnato dal Comune in modo ben visibile, in corrispondenza del passo carrabile e possibilmente parallelo all’asse stradale (art. 120 comma 1 lettera e) del Regolamento del Codice della Strada).
In caso di mancata esposizione del cartello sarà applicata la sanzione prevista dall’art. 22 comma 12 del Codice della Strada
In caso di esposizione di segnale non regolamentare sarà applicata una sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di 250 € ad un massimo di 1000 € (Art. 45 comma 9 Regolamento per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e l’applicazione del canone)
In caso di furto del cartello, occorre presentare denuncia alle forze dell’ordine.
Copia della denuncia sarà presentata in Comune per ottenere un nuovo cartello.
Qualora il cartello non sia mai stato posseduto, il concessionario può presentarsi allo Sportello con copia della concessione al fine di ottenere un nuovo cartello, versando € 30 a titolo di rimborso.

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

La domanda di autorizzazione deve essere presentata dal proprietario dell'immobile o fondo agricolo del quale il passo/accesso carrabile è di pertinenza. La domanda può essere presentata anche dall'amministratore di condominio o dal legale rappresentante di Imprese/Ditte. 

Modulistica

  • Modulo di domanda (93 KiB)
    La domanda deve essere presentata utilizzando l'apposito modulo

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 01 ) Copia fotostatica del documento di identità
    obbligatoria qualora la firma dell'intestatario non venga apposta alla presenza dell'incaricato del servizio di front office o la pratica venga inviata tramite posta

  • 02 ) Copia del permesso di soggiorno
    Solo nel caso di cittadino extracomunitario

  • 1 ) Ricevuta di versamento del costo del cartello di passo carraio
    € 30,00.

  • 2 ) Denuncia di furto/smarrimento del cartello di passo carraio
    in caso di furto/smarrimento

  • 3 ) Copia dell'atto di concessione all'occupazione di suolo pubblico
    in caso di richiesta di cartello perchè mai consegnato

Modalità di presentazione

La richiesta di autorizzazione, compilata su apposito modulo prelevabile presso gli uffici del front office del Centro Direzionale (D.U.C.), Largo Torello de Strada n. 11/a o scaricabile tramite INTERNET all'indirizzo www. comune.parma.it, deve essere:
- presentata presso gli sportelli del front office del centro direzionale (D.U.C.)


Qual è la tempistica del procedimento?

Tutte le istanze e comunicazioni sono ad effetto immediato, salvo il caso in cui sia necessaria un'ordinanza sindacale per la modifica della viabilità o la destituzione di stalli di sosta.

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

Per il cartello di divieto di sosta è previsto il versamento di € 30

Modalità di versamento del costo del cartello di passo carraio:
- bonifico sul c.c.p. n. IBAN IT-58-N-07601-12700-001041902626 (indicando nella causale COM – Intestatario della pratica – Diritti di segreteria)
- direttamente presso gli sportelli di Poste Italiane
- presso le casse automatiche presenti presso il DUC, in Largo Torello De Strada 11/a  Piano -1



Data inizio validità : 25/07/2020
Ultimo aggiornamento : 25/07/2020
Numero Unico 0521 40521
Logoonline
Box BANNER-Coronavirus LATO-300x200.jpg
Box banner rinnovo carta-didentita`-digitale.jpg
ci (ri)troviamo domani.jpg
Box Banner lotta zanzara.jpg
BOX BANNER giardino di casa 2.jpg
Lilly.e.il.vagabondo 2.jpg
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014