Menù per feste e festività

Annualmente, in presenza di feste o festività, per i nidi d’infanzia, le scuole dell’infanzia e le scuole primarie e secondarie di 1° grado, sono previste le seguenti variazioni di menu:

• In occasione delle festività quali Natale, Pasqua, Carnevale, inizio e fine anno scolastico, saranno erogati menù speciali comprensivi di un dolce.

• In aggiunta, limitatamente alle festività natalizie e di fine anno scolastico, vengono forniti alimenti e bevande per lo svolgimento delle feste previste nelle differenti strutture scolastiche; bevande o prodotti sempre e solo autorizzati dal Comune di Parma, sono quindi escluse bibite gassate e zuccherate, fritti ecc.

• Le forniture di alimenti per le feste sono di quota proporzionale alla presenza degli utenti.

Come da disposizioni AUSL, si conferma comunque l’opportunità che la distribuzione di dolci e bevande, al di fuori di quanto previsto dal menu in vigore, debba essere il più possibile limitata.

Feste di compleanno

Per le feste di compleanno, come da disposizioni del Piano Guida del servizio di ristorazione scolastica Lotto 1 pag.13 e Lotto 2 pag. 15, è prevista la consumazione di focaccia, torte secche (crostate con confettura e/o marmellata) e torte soffici (ciambelle, macchiate, allo yogurt, margherita, alle carote). Tutte le torte devono essere prive di creme.

Compleanno collettivo mensile

Per le sole scuole dell’infanzia, la Ditta di ristorazione è tenuta a preparare gratuitamente, una torta/focaccia al mese, per festeggiare il compleanno collettivo di ogni sezione, su richiesta della scuola.

Compleanno individuale

Ogni genitore, può acquistare la torta o la focaccia prenotandola presso la cucina della struttura e versando il contributo secondo le disposizioni del Comune di Parma.

La prenotazione deve essere fatta 1 settimana prima della consegna presso la cucina. I prezzi sono affissi all’ingresso della cucina e il pagamento deve essere effettuato dal genitore alla cuoca contestualmente alla consegna del prodotto prenotato. All’atto della prenotazione occorrerà valutare l’adeguatezza del prodotto scelto anche rispetto alla presenza in classe di eventuali bambini a dieta.

Nel caso dei nidi d’infanzia e delle scuole dell’infanzia, la predisposizione di eventuali alimenti alternativi per i bambini a dieta dovrà essere effettuata dalla Ditta di ristorazione.

Ogni genitore, individualmente, può consegnare la torta o la focaccia debitamente acquistata presso un pubblico esercizio con relativo scontrino ed elenco ingredienti ed allergeni rilasciato dall'esercente.

Se la torta/focaccia viene consegnata in cucina, sarà il personale della ditta di ristorazione ad effettuare il controllo della tracciabilità dell’alimento (presenza dello scontrino), della correttezza degli ingredienti e degli allergeni riportati nell’elenco allegato al prodotto. Qualora il prodotto consegnato in cucina non presenti le caratteristiche previste, la ditta di ristorazione si riserva la somministrazione solo previa autorizzazione del Comune di Parma.

Se la torta/focaccia viene consegnata direttamente in classe all’insegnante, come può accadere nelle scuole primarie e secondarie di 1° grado, la responsabilità del controllo precedentemente descritto sarà della scuola. Qualora il prodotto consegnato direttamente in classe all’insegnante non presenti le caratteristiche previste, la ditta di ristorazione ed il Comune di Parma sono esonerati da qualsiasi responsabilità.