Il progetto Educare alle differenze a scuola si pone la finalità di mettere in atto forme di educazione sul riconoscimento e il rispetto delle differenze, il superamento degli stereotipi, per favorire una cultura positiva sui rapporti di genere e sulle loro rappresentazioni, attraverso linguaggi artistici e culturali.

Attraverso la realizzazione di laboratori teatrali nella scuola possiamo agire precocemente per aiutare i bambini e i ragazzi a sviluppare adeguate competenze emotive ed affettive, fornendo loro strumenti di conoscenza del valore delle differenze, la comprensione e l’accettazione dell’altro, oltre a favorire l’espressività individuale e di gruppo, a stimolare il cambiamento del singolo, a favorire l’espressione di sé e della propria unicità e diversità.

Il Comune di Parma in collaborazione con professionisti di ZonaFranca, Teatro del Cerchio, Teatro delle Briciole ed Europa Teatri e Lenz Rifrazioni propone la realizzazione di laboratori teatrali sul tema delle differenze rivolti ad alcune scuole del primo ciclo della città.

I laboratori teatrali prevedono il coinvolgimento diretto dei bambini e dei ragazzi proponendo loro l’elaborazione del testo, con la scrittura creativa, per la messa in scena finale e giochi, e l’improvvisazione teatrale:

  •       consapevolezza del proprio corpo e della propria voce nello spazio
  •       giochi sull’ascolto, consapevolezza del contesto, attenzione, fiducia
  •       giochi dell’imprevisto, azione/reazione, colpo di scena
  •       espressività corporea e verbale, spontaneità
  •       costruzioni improvvisate di immagini, situazioni, storie
  •       musica ritmo, danza.

Con la sperimentazione di questi giochi e improvvisazioni i bambini e i ragazzi imparano ad affrontare situazioni con positività e in modo costruttivo, a migliorare le proprie capacità di apprendimento, ascolto, confronto, ad avere maggior fiducia e sicurezza in se stessi, a riacquisire la propria spontaneità e creatività, a lavorare in gruppo, a riconoscere l’altro, ad apprezzare il cambiamento.

I laboratori si concludono con la rappresentazione finale dei lavori delle classi partecipanti, presso un teatro cittadino, a cui saranno invitati scuole, docenti, genitori.

In esito ai laboratori teatrali sono stati realizzati i seguenti spettacoli: Quando eravamo ancora piccoli - E' meglio essere lupi o capre? - Studio sulla messa in scena di un dettaglio applicato ad una sagoma

Inoltre è stato realizzato un Flash Mob: Educare alle differenze 

Per informazioni:
Chiara Rossi 
S.O. servizi per la scuola
Tel. 0521 031659
e-mail: c.rossi@comune.parma.it