SCUOLA / 04.06.15

Nidi e scuole infanzia, calano le liste di attesa

Nei prossimi giorni saranno recapitate alle famiglie le lettere di assegnazione del posto o di posizione in lista d’attesa.

Bambini web

Il 3 giugno sono state pubblicate le graduatorie conseguenti ai bandi per le iscrizioni ai Nidi d’Infanzia e servizi integrativi e sperimentali, e alle Scuole dell’Infanzia comunali, statali e servizi sperimentali 0/6.

Da un primo esame dei numeri relativi all'andamento delle domande e delle disponibilità rapportato con la stessa fase dell'anno precedente, si evince un calo considerevole delle liste d'attesa riferito ai bambini residenti in età di nido o scuola infanzia: per gli asili nido la lista di attesa è di 371 bambini, ma con 35 posti disponibili rispetto ai 468 dell'anno 2014, cioè siamo di fronte ad una riduzione di 132 unità; per le scuole dell'infanzia la lista dei temporanei non inclusi residenti è in totale di 434, che cala però a 391 tenendo conto che restano 43 posti da assegnare, mentre nell'anno passato a maggio la lista era di 538 bambini, quindi siamo di fronte ad una riduzione di 147 bambini in attesa di un posto alla scuola infanzia.

In conclusione, fra nidi e scuole infanzia, le liste d'attesa a maggio calano di 279 unità rispetto alla primavera 2014.

Su questo dato ha influito ovviamente il calo della domanda, che trova molteplici ragioni, fra cui la minore natalità perdurante e gli effetti della crisi economica che ha colpito molte famiglie, compensando ampiamente la lieve riduzione dei posti disponibili derivata dalla ristrutturazione operata per razionalizzare e ridurre i costi dei sevizi.

Tenendo conto che fino a metà luglio le famiglie potranno richiedere cambiamenti nelle assegnazioni e che storicamente le liste di attesa si riducono molto notevolmente prima di diventare definitive a fine anno, è prevedibile che per il prossimo anno scolastico il grado di risposta all'utenza sia assai elevato rispetto agli anni precedenti.

Quanto al nido “Primavera”, il Comune ribadisce che per il prossimo anno scolastico è previsto il mantenimento dei 23 bambini attualmente iscritti, ai quali si aggiungeranno 7 posti per nuovi ingressi, garantendo in questo modo la continuità anche per l'anno scolastico successivo, in cui resterà operativa una sezione con bambini in età mista.

Nei prossimi giorni saranno recapitate alle famiglie le lettere di assegnazione del posto o di posizione in lista d’attesa.

Infatti, per motivi legati alla normativa sulla privacy le graduatorie pubblicate non sono nominative.

Gli utenti sono identificati con il numero di protocollo attribuito alla domanda di accesso al momento della sua presentazione ed indicato sulla ricevuta.

Per le famiglie è comunque possibile fare richiesta del numero attribuito alla domanda, inviando mail, alla quale dovrà essere allegato copia del documento di identità del genitore richiedente, da indirizzare ad uno seguenti indirizzi di posta elettronica:

Nidi d’infanzia: e.gavazzoli@comune.parma.it m.greci@comune.parma.it

Scuole dell’Infanzia: m.meli@comune.parma.it p.ablondi@comune.parma.it

Generica (1)