SCUOLA / 01.09.21

Primo giorno di frequenza per i Servizi per l'Infanzia

Avvio dell’anno scolastico nei servizi per l’infanzia comunali

scuola

L’Assessora alla Scuola, Ines Seletti, ha portato, questa mattina, il saluto dell’Amministrazione ai bambini della scuola dell’infanzia Giardino Magico in borgo del Correggio, in concomitanza dell’avvio dell’anno scolastico dei servizi per l’infanzia (nidi e scuole dell’infanzia).     

È stato un saluto improntato all’ottimismo ed alla speranza dopo il lungo periodo legato alla fase più acuta della pandemia. Un abbraccio ideale a tutti i bambini che frequentano le scuole ed i nidi dell’infanzia comunali con l’augurio che sia un anno all’insegna della serenità e della crescita.   

Il Comune di Parma garantisce un servizio importante a favore della collettività: il numero dei bambini iscritti nelle scuole dell’infanzia a gestione diretta del Comune è di 1450, oltre 150 nei servizi 0-6 anni e 883 nelle scuole d’infanzia a gestione partecipata. Nei nidi di infanzia gli iscritti sono 620 in quelli a gestione diretta del Comune e 610 partecipata.  

Il numero delle insegnanti presenti nelle scuole d’infanzia è di 164, comprensivo del personale su sostegno, e 154 educatori del nido.  

I dati testimoniano come il numero dei bambini iscritti sia rimasto invariato rispetto all’anno scolastico 2020/21. La richiesta delle famiglie è sempre alta: l’esperienza positiva dello scorso anno, nonostante il Covid, non ha scoraggiato la frequenza ai servizi per l’infanzia.  Le scuole e i nidi sono rimasti sempre aperti in sicurezza, offrendo un punto di riferimento importante alle famiglie.  

Al momento hanno preso parte il dirigente del Settore Servizi Educativi del Comune, Roberto Barani, la responsabile dei nidi di infanzia, Lisa Bertolini e quella delle scuole di infanzia, Ivonne Coruzzi.