Torna alla versione con immagini del Portale

Salta ai contenuti

Salta al menu di sezione




Notizie

Salta le notizie principali e vai alle altre notizie

04.03.14

10 nuovi volontari per il Servizio Civile in Comune

10 nuovi volontari per il Servizio Civile iniziano oggi (lunedì 3 febbraio ndr) il loro percorso in Comune, con tre progetti della durata di un anno, riservati a giovani di età compresa tra i 18 e 28 anni, che percepiranno un incentivo economico di 433,80 euro mensili.

Li hanno incontrati questa mattina ((lunedì 3 febbraio ndr) in Municipio, insieme ai referenti dei Servizi coinvolti, il sindaco Federico Pizzarotti e l’assessore al Welfare Laura Rossi.

“Questa esperienza – ha introdotto il sindaco Federico Pizzarotti – offre l’interessante opportunità di conoscere e vedere la macchina comunale “da dentro” e capire quali difficoltà quotidianamente si superano per cercare di offrire un buon servizio ai cittadini. Si tratta inoltre di un momento arricchente anche per chi lavora nell’Ente, che può recepire da questi giovani nuove idee e spunti per migliorarsi”.

“Stiamo investendo molto – ha aggiunto l’assessore al Welfare Laura Rossi – sul concetto di sviluppo di Comunità e di impegno civico: il servizio civile volontario è uno strumento prezioso in funzione di questo e per la crescita professionale e personale di ogni partecipante”.

Il primo progetto “Biblioteche fuori di sé: l’Happybook incontra nuovi lettori”, occuperà quattro volontari e riguarderà il servizio bibliotecario mobile (Happybook), consistente in un patrimonio complessivo di circa 267.109 documenti tra volumi, periodici e altri materiali non librari (VHS, DVD, CD-ROM). 
Il servizio mobile Happybook favorisce un tessuto di animazione territoriale capillare, sia in termini logistici che sociali, e promuove la crescita culturale e socialità a vari livelli.
Inoltre, nel corso dell’anno, si stabiliranno e realizzeranno le relazioni e i modelli necessari alla fornitura del servizio agli speciali destinatari del progetto (anziani, ospiti dei Reparti Pediatrici dell’Azienda Ospedaliera di Parma,  adolescenti, stranieri) secondo le loro necessità, avvalendosi della competenza degli operatori dei vari servizi.

Il secondo progetto “STAR INSIEME – Anche le stelle diventano grandi”, si innesta nel progetto più ampio “Adolescenza con bisogni speciali”, che propone un’ipotesi di lavoro dedicato alle problematiche degli adolescenti disabili e delle loro famiglie, nell’intento di sperimentare un approccio innovativo a nuovi bisogni e desideri di persone con deficit e delle loro famiglie.

L’obiettivo del progetto è quello di costruire una modalità di sostegno e supporto sociale, sia all’adolescente disabile che alla sua famiglia, attraverso affiancamenti socializzanti ed educativi volti a stimolare le autonomie dei giovani, ad incrementare la loro partecipazione alle realtà territoriali e, contestualmente, ad alleviare il lavoro di cura delle loro famiglie. Nello specifico si prevede che due volontari possano seguire sei percorsi ciascuno, con un’attenzione particolare alle situazioni di disabilità lieve-media, per un totale di 12 famiglie che verranno raggiunte dal presente progetto.


Infine, il terzo progetto “Reti di prossimità e sostegno per le famiglie vulnerabili”, occuperà tre volontari e sarà finalizzato a sostenere i nuclei in difficoltà nei compiti di cura (conciliazione tempi di cura e lavoro) e promuovere le opportunità di partecipazione alle attività socio-aggregative e sportive presenti nei quartieri cittadini e rivolte a minori e famiglie; sostenere e accompagnare individualmente le madri nella ricerca del lavoro o per svolgere pratiche burocratiche e/o sanitarie organizzando se necessario a domicilio o in uno spazio di accoglienza pubblico l’accudimento   dei bambini; partecipare e incrementare attività di sostegno pomeridiano allo studio e di integrazione scolastica, in collaborazione tra scuola, servizio sociale e famiglie, rivolte ad alunni che presentino difficoltà e per cui si sia evidenziata la necessità di un accompagnamento individualizzato.


BANDO DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2019

servizio civile 1 I progetti del Comune di Parma

Domande frequenti

faq-3408300__340.jpg Consulta le risposte


Torna all'inizio della pagina

© 2010 Comune di Parma - Strada Repubblica 1, 43121 Parma - Partita IVA 00162210348