Dichiarazioni degli amministratori

Decreto Legislativo 8 aprile 2013, n. 39 recante "Disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico, a norma dell'articolo 1, commi 49 e 50, della legge 6 novembre 2012, n. 190".

Art. 20 - Dichiarazione sulla insussistenza di cause di inconferibilità o incompatibilità

1. All'atto del conferimento dell'incarico l'interessato presenta una dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità di cui al presente decreto.

2. Nel corso dell'incarico l'interessato presenta annualmente una dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità di cui al presente decreto.

3. Le dichiarazioni di cui ai commi 1 e 2 sono pubblicate nel sito della pubblica amministrazione, ente pubblico o ente di diritto privato in controllo pubblico che ha conferito l'incarico.

4. La dichiarazione di cui al comma 1 e' condizione per l'acquisizione dell'efficacia dell'incarico.

5. Ferma restando ogni altra responsabilità, la dichiarazione mendace, accertata dalla stessa amministrazione, nel rispetto del diritto di difesa e del contraddittorio dell'interessato, comporta la inconferibilità di qualsivoglia incarico di cui al presente decreto per un periodo di 5 anni.

 

    Allegati

  • 4,21 MB -
    Dichiarazioni_Enti pubblici
  • 19,28 MB -
    Dichiarazioni_Enti di diritto privato.zip
  • 13,49 MB -
    Dichiarazioni_Società 2018
  • 6,14 MB -
    Dichiarazioni_Enti di diritto privato 2018
  • 14,87 MB -
    Dichiarazioni_Società 2017
  • 13,49 MB -
    Dichiarazioni_Società 2016
  • 23,28 MB -
    Dichiarazioni_Società 2014-2015
  • 5,81 MB -
    Dichiarazioni_Società 2012-2013
  • 9,09 MB -
    Dichiarazioni D.lgs. n. 39_2013 ANNO 2020_in corso
  • 3,71 MB -
    Dichiarazioni D. lgs. n. 39/2013 anno 2019
  • 39,78 KB -
    MODULISTICA DICHIARAZIONI D. lgs. n. 39/2013