Il Bonus è una misura a sostegno delle famiglie con bambini che frequentano gli asili nido pubblici o privati o che usufruiscono di forme di assistenza domiciliare per i loro bimbi con meno di tre anni, affetti da gravi patologie croniche.

La Legge di Bilancio 2020 ha previsto un aumento del contributo rimodulandolo secondo le seguenti fasce di reddito Isee:

  • sino ad un massimo di 3.000 euro per le famiglie con Isee sino a 25.000 euro;
  • sino ad un massimo di 2.500 euro per le famiglie con Isee da 25.000 a 40.000 euro:
  • sino ad un massimo di 1.500 euro per le famiglie con Isee superiore a 40.000 euro.

In caso in cui i genitori non siano coniugati tra loro e non sono conviventi, occorre presentare l’Isee minorenni.

Il Bonus Asilo Nido rientra, quindi, tra gli aiuti che le famiglie possono richiedere all’Inps per l’anno 2020.

 

Per informazioni dettagliate sulla misura, consultare le seguenti pagine informative di di Inps e di Studi Camera - Affari Sociali Welfare:

Pagina Informativa di Inps – Bonus Asilo Nido

Pagina Informativa di Studi Camera - Affari Sociali Welfare - Buono per pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido