L'Albo delle babysitters del Comune di Parma risponde alla diffusa esigenza delle famiglie di reperire persone affidabili e preparate a cui lasciare i propri figli, sia per situazioni occasionali, sia per situazioni maggiormente continuative (ad esempio per coprire fasce orarie in cui i servizi educativi o supporti di carattere familiare non sono disponibili).
Il Comune, attraverso la predisposizione e l'implementazione dell'Albo, si è fatto garante di selezionare personale qualificato allo svolgimento della mansione richiesta e si fa da tramite tra i privati cittadini e le babysitters stesse pubblicando l'Albo e gli eventuali aggiornamenti.
Gli iscritti all’albo sono stati inseriti a seguito di:
- tirocinio formativo all’interno dei nidi d’infanzia comunali con successivo superamento di colloquio attitudinale - anno 2009;
- superamento dei concorsi pubblici da istruttore tecnico educativo nidi d’infanzia indetti dal Comune di Parma nell’anno 2018 e nell’anno 2019;
- accordo con Università degli Studi di Parma per gli iscritti alle facoltà di Scienze dell’Educazione e Psicologia (Lauree triennali e magistrali) con superamento di colloquio di idoneità - anno 2021.

CONDIZIONI DEL SERVIZIO

  • La famiglia contatterà direttamente la babysitter individuata, per stipulare accordi personali, utilizzando l’indirizzo e-mail indicato, a fianco di ogni nominativo in elenco nell'allegato Albo delle babysitters. Si suggerisce di specificare nella mail di contatto, che può essere inviata contemporaneamente a più indirizzi, le necessità familiari (orari, frequenza, n. ed età bambini, zona della città, eventuale necessità di essere automunite,….)
  • Il Comune di Parma rimane del tutto estraneo alla contrattazione tra le parti ed all'eventuale rapporto di lavoro che abbia a costituirsi ricordando altresì che non è consentito rapporto di lavoro senza regolare contratto anche ai fini di bonus Inps eventualmente erogati
  • Il Comune di Parma declina ogni responsabilità circa il mancato rispetto degli accordi contrattuali da parte di uno o di entrambi i contraenti
  • Il Comune di Parma declina ogni altra responsabilità per eventuali atti e comportamenti delle parti che procurino danni morali e/o materiali all'altra parte
  • E' responsabilità esclusiva della persona che offre il servizio di baby sitting verificare la compatibilità di un eventuale proprio altro contratto di lavoro con lo svolgimento della prestazione.

INFORMAZIONI UTILI

Al fine di fornire chiarimenti in merito alla modalità di assunzione delle babysitters si allega circolare Inps n 44/2020 e, considerando che le modalità di erogazioni del bonus babysitter possono subire variazioni, si consiglia di consultare il sito INPS www.inps.it o contattare i Patronati del territorio per eventuali aggiornamenti.

Per eventuali feedback o suggerimenti scrivere a coordinamentonidi@comune.parma.it