NOTIZIE / 02.08.13 / BENESSERE E STILI DI VITA

Norberto De Angelis e Giulia Ghiretti testimonial di “Parma <3”

Due campioni dello sport, due persone che sanno andare dritto al cuore con la loro vita e le loro imprese.
deangelis ghiretti marani int

L’assessore allo Sport Giovanni Marani ha incontrato Norberto De Angelis e Giulia Ghiretti per condividere la stessa passione per la nostra città e la stessa voglia di portarla nel mondo.

Lo faranno attraverso il cuore nuovo di Parma, il marchio che l’Amministrazione Comunale, la Provincia e la Camera di Commercio hanno scelto per promuovere il turismo e costruire l’anima smart della città.

“Tenacia, costanza, forza di volontà e capacità di reagire al meglio alle prove più difficili: sono questi il carattere che accomunano Norberto e Giulia a Parma” sottolinea l’assessore Marani. “Il nostro obiettivo è rendere le persone protagoniste del cambiamento della città. Con questo marchio stiamo lavorando per costruire un progetto che sappia mettere a sistema ed esportare nel mondo i valori e l’anima della nostra Parma, che è unica: le eccellenze enogastronomiche, conosciute in tutto il mondo, il centro storico fatto di angoli che sembrano bomboniere, gli artisti e gli eventi ispirati da questi luoghi, le attività artigianali, la tecnologia, i campioni dello sport. Per fare questo è importante che tutte le forze del territorio sappiano collaborare e lavorare all’unisono. Perché la spina dorsale della città – conclude l’assessore – siamo noi e le cose che sappiamo fare.”

A sancire questo legame fatto di passione e sguardi al futuro è stata la consegna da parte dell’assessore Marani a Norberto e Giulia di due polo con il marchio di Parma <3.

 Norberto De Angelis sarà quest’anno ambasciatore del progetto “Less is More” in Tanzania, dove, nel 1992, volontario in missione umanitaria, come cooperante per il CEFA, rimase vittima di un grave incidente stradale e, dopo circa due mesi di coma, paralizzato dalla vita in giù. Ex giocatore di football americano, Norberto iniziò a pedalare fino a percorrere, nel 2009, gli Stati Uniti coast to coast in handbike: un risultato importante per dimostrare che chiunque ce la può fare e che si possono abbattere i pregiudizi nei confronti della disabilità.

Con lo stesso spirito Norberto si appresta ad affrontare la prossima avventura sportiva ma anche solidale “desidero tornare in Africa – afferma – perché in quelle zone la disabilità è vissuta come un’emarginazione sociale che si aggiunge all’estrema povertà delle persone. C’è bisogno di molto lavoro e di un intenso “tam-tam” per far sì che la mentalità e i comportamenti inizino a cambiare”.

Giulia Ghiretti, che dal 12 al 18 agosto parteciperà ai campionati di nuoto per disabili a Montréal (Canada), è campionessa italiana di nuoto in 4 specialità (50 dorso, 100 rana, entrambi in vasca lunga e corta). Nel 2010 (a 15 anni), durante un allenamento di ginnastica, ha perso l’uso di entrambe le gambe. Da allora si è reinventata, con costanza e dedizione, in un altro sport, il nuoto, diventando una gloria della nostra città e un esempio per tutti i giovani atleti.

“La passione per lo sport nella mia vita è qualcosa di irrinunciabile – afferma – ed in questo senso è stato fondamentale trovare la disponibilità di strutture e preparatori atletici che abbiano creduto in me e che abbiano messo a disposizione la loro professionalità. La prima volta che ho parlato con il mio allenatore Davide di come avrei voluto prepararmi mi ha detto “proviamoci”: è andata bene ad entrambi”.

Partecipano | Marani Giovanni
TAG | turismo - parma <3

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014