Comunicati Stampa

26.06.19 / CULTURA

“Il colore della forma”

Le tele dell’artista Giampaolo Aschieri in mostra dal 2 al 31 luglio nello spazio espositivo LaZona del Centro Cinema Lino Ventura.


Dal 2 al 31 luglio 2019 lo spazio espositivo LaZona - Centro Cinema Lino Ventura ospita la mostra “Il colore della forma” dell’artista parmigiano Giampaolo Aschieri.

In mostra verrà esposta una parte della sua produzione pittorica che va dal 2004 ad oggi, nonché alcune opere in ceramica, affiancate da qualche immagine dell’udinese food photographer Andrea De Simon.

Così Daniela Cammarata descrive l’arte e lo stile di Aschieri:

"Da più parti si è parlato di Aschieri come di un pittore dai richiami futuristi, ma etichettare in tal modo l’artista non pare così appropriato. La sua è una pittura in cui movimento e staticità si fondono, in una coerenza assoluta, come nelle figure umane dall’aspetto geometrico, ma credibili nella loro irrazionalità formale. Il tutto con un utilizzo del colore e delle forme che fanno delle sue tele un’esplosione di allegria e di gioco. Nella sua pittura non ci sono retropensieri o elucubrazioni intellettuali. E’ un’espressione istintiva, immediata, gioiosa e … contagiosa. Infonde buon umore, cosa non da poco in una società triste e buia come la nostra. E, se prestate orecchio, sentirete anche qualche nota musicale. Allo stesso tempo rappresenta in pieno l’artista, con i suoi modi gentili e genuini, naturali e schietti. Alcune sue opere sono visibili in vari locali di ristorazione del territorio parmense. Infatti Aschieri, all’interesse artistico, affianca in modo complementare una verace passione per l’enogastronomia. In un video, https://www.youtube.com/watch?v=cvyIA57spUM viene intervistato in una cantina, dove l’eleganza si mescola all’ambiente rustico, tra vini pregiati e forme di parmigiano che lui accarezza istintivamente con gesti delicati e quasi devoti. Un fantastico mix tra l’essere un solido architetto delle forme geometriche ed un rispettoso amante dell’autenticità delle cose".

In occasione della mostra di Giampaolo Aschieri e di Andrea De Simon, in data di venerdì 5 luglio dalle ore 17.30, verrà offerta una degustazione di “VINI BIOLOGICI” della Soc. Agricola ILLICA/VINI di VERNASCA (Piacenza) e con la preziosa collaborazione dell’Osteria ”OLTREVINO”.

 

Giampaolo Aschieri

Classe 1958, nell’adolescenza frequenta il locale Istituto d’Arte Paolo Toschi dimostrando, da subito, interesse per varie discipline artistiche.

Giovanissimo si avvicina al mondo del teatro e veste i panni di Carlo Magno in una rappresentazione allestita al Teatro Regio, riscuotendo un discreto successo. Amante della musica, con una predilezione per lo swing ed il jazz, sperimenta anche in quell’ambito. Ma la sua vera attitudine è il disegno. Ancora bambino, una matita ed un foglio sono i mezzi essenziali per dare libertà ai suoi pensieri e manifestare gli stati d’animo. Inizia a fotografare, per fermare l’attimo e le emozioni, ma è attraverso la pittura che riesce a trovare la giusta dimensione per esprimersi.

Le prime tele ad olio risalgono al 1989, ma nel tempo utilizza una tecnica più versatile, l’acrilico, che gli permette sia l’uso della spatola che del pennello.

Dal 2007 si dedica alla creazione di oggetti in ceramica di varie dimensioni, piatti, vasi e piccole sculture, caratterizzati da colori vivaci, com’è nel suo stile.

 

Orari apertura spazio LaZona - Centro Cinema Lino Ventura (Via D’Azeglio 45/D):

lunedì e mercoledì: 9 alle 13.30

martedì, giovedì, venerdì e sabato: 9 - 13.30 e 14.30 - 19

Contatti: tel. 0521/031041

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014