NOTIZIE / 12.04.17 / MOBILITÀ E TRASPORTI

Per gli abbonati regionali Trenitalia sconti sul bike sharing

Una opportunità nata dall'accordo tra Infomobility e Trenitalia per promuovere la mobilità sostenibile.

cicletteria

A partire dal mese di Aprile sono in vigore gli sconti dedicati agli abbonati regionali a Trenitalia che intendono abbonarsi al servizio di bike sharing di Parma.

L’accordo tra Infomobility e Trenitalia nasce con l’obiettivo di promuovere la mobilità sostenibile, offrendo a coloro che utilizzano il treno, soluzioni alternative di mobilità sostenibile per gli spostamenti urbani per muoversi agevolmente a Parma nel rispetto dell’ambiente.

Con “Scegli il treno, prendi la bici!” gli utenti regionali di Trenitalia che posseggono un abbonamento annuale, trimestrale o mensile a "tariffa 40" e che si iscrivono per la prima volta al servizio del Bike Sharing, avranno in omaggio la prima ricarica di utilizzo del valore di 5 euro e potranno pagare l'abbonamento annuale a 20 euro invece che a 25.

Inoltre coloro che sono già in possesso della tessera Mi Muovo, la tessera che permette di avere più abbonamenti integrati dei trasporti pubblici nella Regione Emilia-Romagna, hanno diritto ad un'ulteriore riduzione di 5 euro. La convenzione scade il 9 Novembre 2017.

L’obiettivo della nuova promozione rientra nelle politiche di incentivi per l’intermodalità tra l’auto e un mezzo non inquinante come la bicicletta.

Il Bike Sharing è un servizio economico, ecologico e salutare: usare la bicicletta permette infatti di fare movimento sfruttando i brevi spostamenti, aiuta a mantenersi in forma e combattere lo stress. Allo stesso tempo contribuisce a ridurre il traffico e l’inquinamento in città. Il servizio Bike Sharing di Parma è sempre attivo: 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno. La riconsegna della bicicletta può avvenire in una postazione diversa da quella in cui è stata presa.

L’assessore alla mobilità e ambiente Gabriele Folli dichiara che: “L’intermodalità è uno dei punti chiave su cui sta puntando la Commissione Europea per lo sviluppo della mobilità sostenibile nei  centri urbani e da parte nostra abbiamo sempre cercato di mettere insieme i vari attori che a Parma si occupano di mobilità e che troppo spesso in passato guardavano solo al proprio orticello. Nel corso del mandato abbiamo sviluppato processi di integrazione tra Infomobility, TEP ed i gestori dei parcheggi ed ora questo ulteriore passaggio con Trenitalia allarghiamo anche all’area vasta la possibilità di utilizzare più mezzi per arrivare e partire dalla nostra città”.

“L’accordo con Trenitalia è un altro tassello per incentivare l’intermodalità delle diverse tipologie dei mezzi di trasporto che rimane uno degli obiettivi principali delle azioni promosse e realizzate da Infomobility. – Spiega l’amministratore unico di Infomobility, Giovanni Bacotelli. Grazie alla posizione strategica della Cicletteria, (vicino alla Stazione Ferroviaria di Parma e alla stazione dei bus extra urbani), è possibile soddisfare le differenti esigenze di una utenza variegata. Oltre alle postazioni del bike sharing e del car sharing, gestite da Infomobility, anche il deposito per gli scooter e per le biciclette vuole offrire un servizio in più ai cittadini per contrastare l’alto numero di furti di biciclette che avvengono soprattutto in queste zone di passaggio.”

Il servizio bike sharing di Parma è in espansione con un notevole aumento degli spostamenti annuali: del 35% nell’ultimo anno (da 27.337 nel 2015 a 36.811 nel 2016) e un aumento degli iscritti al servizio del 75% grazie alle convenzioni stipulate negli ultimi anni con importanti nomi come IKEA, FIDENZA Village, TEP e gli utenti occasionali come i turisti che acquistano il ticket giornaliero attraverso l’APP Bicincittà.

Quest’anno, in occasione dell’imminente Pasqua, presso il deposito bici e scooter della Cicletteria, Infomobility fino al 23 Aprile, donerà un uovo pasquale dell’Associazione “Noi Per Loro Onlus” a tutti coloro che sottoscrivono un abbonamento mensile o annuale al deposito.

Partecipano | Folli Gabriele

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014