NOTIZIE / 18.09.19 / GIOVANI E CREATIVITÀ

Servizio Civile Universale, bando e progetti

Tante opportunità e progetti per il Servizio Civile Universale. Il bando per partecipare scade il 10 ottobre.

2019 09 18 guerra servizio civile w.jpg

Sperimentarsi in un progetto utile alla comunità, valorizzando le proprie competenze e impegnando fruttuosamente il proprio tempo: sono questi gli obiettivi del Servizio Civile Universale, per il quale nei giorni scorsi è stato pubblicato un bando che rimarrà aperto fino al 10 ottobre.

Sono 39.646 i posti disponibili in Italia e all’estero per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile e per quanto riguarda il territorio di Parma e provincia sono 8 i progetti e 180 i posti proposti dagli enti del COPESC di Parma (Servizio Civile Coordinamento Provinciale Parma), che impegneranno i ragazzi per 12 mesi, 25 ore la settimana, con un rimborso mensile di 439,50 euro.

“Nell'avvicinamento a Parma 2020 – ha esordito l'assessore alla Cultura Michele Guerra – abbiamo costruito un progetto che riguarda il patrimonio artistico della nostra città, i luoghi che vogliamo rilanciare e dove abbiamo bisogno ci siano dei giovani: una delle opportunità che offre il Servizio Civile Universale grazie alla sinergia di tante realtà diverse”.

“Con la riforma del terzo settore – ha spiegato Paola Valinotti, Coordinamento Provinciale Enti di Servizio Civile – il servizio civile ha cambiato pelle e ora sperimentiamo questa proposta aggregata. Per i giovani si tratta di una esperienza di un anno che può aiutarli a scoprire i propri talenti, diventando cittadini attivi”.

“La promozione del servizio civile – ha detto Sabrina Fornia, referente per il Consorzio Solidarietà Sociale – è uno dei capisaldi del nostro Consorzio, che, dopo la riforma, svolge il ruolo di ente aggregatore, insieme ad altri, per offrire più opportunità possibili ai nostri giovani oltre che alle realtà del territorio che beneficeranno del loro operato”.

I progetti di Parma sono il frutto di collaborazione e co-progettazione tra diversi enti del territorio:

Consorzio Solidarietà Sociale (che rappresenta 18 cooperative sociali), Forum Solidarietà (che rappresenta 10 associazioni di volontariato – oltre a 2 posti presso la sede del Centro Servizi), Azienda ad Personam, Club Alpino Italiano - sezione di Parma, Comune di Berceto, Comune di Fidenza, Comune di Fontanellato, Comune di Fontevivo, Comune di Montechiarugolo, Comune di Parma, Comune di Soragna, Consorzio Fantasia onlus, Consorzio Solidarietà Sociale, II SS Carlo Emilio Gadda, INTERCRAL Parma, Istituto Comprensivo di Felino, Istituto Comprensivo di Noceto, Istituto Comprensivo di Salsomaggiore Terme, Istituto Comprensivo J. Sanvitale (Parma Centro), ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo).

I settori nei quali si svolgeranno le attività sono gli Sportelli Informa Salute, l'Animazione giovanile e tutoraggio scolastico, l'Assistenza disabili, giovani e donne in difficoltà, persone con disagio e il settore per il Patrimonio artistico e culturale.

Chi può presentare la domanda:

ragazze e ragazzi che abbiano già compiuto 18 anni e non ancora 29 alla data di presentazione della domanda; cittadino italiano/ cittadino di un altro Paese dell’Unione Europea/ cittadino non comunitario regolarmente soggiornante in Italia; nessuna distinzione di cittadinanza.

Possono presentare la domanda anche ragazzi e ragazze che abbiano già svolto il servizio civile regionale negli anni passati.

Modalità

Da quest’anno la domanda di partecipazione si presenta esclusivamente online, attraverso la piattaforma DOL (Domanda On Line) che consente di compilare e inviare la domanda attraverso pc, tablet o smartphone. Si raggiunge la piattaforma DOL collegandosi a domandaonline.serviziocivile.it.

L’accesso alla piattaforma è possibile solo attraverso l’identità digitale SPID (Sistema di Identità Digitale), che si può ottenere collegandosi al sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale, www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente nella modalità on line entro e non oltre le ore 14 del 10 ottobre 2019.

Per conoscere meglio il Servizio Civile e le opportunità del bando, i servizi messi a disposizione dal COPESC di Parma: www.serviziocivileparma.it / serviziocivileparma@gmail.com / 348 540366 (anche via whatsapp) / pagina facebook servizio civile parma.

Inoltre, mercoledì 25 settembre, alle ore 16.30, presso il distretto del cinema di Parma (via Mafalda di Savoia 17/A) si svolgerà il #ServizioCivileDay, una giornata per prendere informazioni e conoscere meglio i vari progetti.

Partecipano | Guerra Michele

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014