NOTIZIE / 15.11.12 / FAMIGLIA E PERSONA

Il vicesindaco Nicoletta Paci alla conferenza finale del progetto: “Poliglotti4.eu. Un continente, molte lingue."

L’importanza delle lingue e del loro apprendimento nel mondo contemporaneo, con riferimento all’Unione Europea ed agli strumenti per promuovere la cultura al centro della conferenza finale relativa al progetto “Un continente, molte lingue: i riflettori sulla ricchezza linguistica europea”.
Poliglotti4eu int

Il progetto è promosso dalla Commissione Europea, attraverso il Consorzio Poliglotti4.eu, di cui fa parte la European Theatre Conventio – Etc, network teatrale nel quale sono riuniti 47 teatri di 25 Paesi europei. Dopo due anni di attività internazionale, il progetto si chiude a Parma al Teatro Due oggi – giovedì 15 novembre – e venerdì 16 novembre.

Per avere un’idea dell’attività portata avanti in questo ambito è sufficiente far riferimento al sito www.poliglotti4.eu che registra 1200 visite al giorno, 1300 news caricate da oltre 40 Paesi del mondo, un’agenda con 350 eventi sul multilinguismo ed esempi di buone pratiche nell’insegnamento delle lingue.


All’apertura della conferenza, tenutasi al Teatro Due, hanno partecipato Paola Donati direttore della Fondazione Teatro Due, l’assessore alla cultura della Regione Massimo Mezzetti, il vicesindaco del Comune di Parma Nicoletta Paci, Uwe Mohr direttore di Poliglotti4.eu, Dubravka Vrgoc presidente European Theatre Covention – Etc, Heidi Wiley sempre dell’Etc, Jeroen Darquennes docente di tedesco e linguistica all’università di Namur, Pascal Rambert direttore artistico del Thèatre de Gennevillier e regista teatrale e Antonio Latella regista teatrale e docente del programma di educazione permanente “Ecole des Maitres”. Un momento importante di confronto ed approfondimento per fare il quadro della situazione del mondo linguistico contemporaneo e dell’utilizzo delle lingue nel teatro quale strumento di cultura e veicolo di diffusione delle stesse.

“E’ necessario – ha spiegato il vicesindaco Nicletta Paci – uno sforzo corale da parte delle istituzioni per favorire l’apprendimento delle lingue, strumento indispensabile nella vita dei giovani italiani ed europei. Promuovere l’apprendimento delle lingue significa investire nel futuro delle nuove generazioni”.

Sono stati approfonditi nel corso della presentazione alcuni temi come il rapporto tra le lingue ed il teatro, il multilinguismo come mezzo di integrazione e come possibilità di superare gli stereotipi che caratterizzano le singole culture.


 


Tag Cloud Notizie
  • 68 notizie contengono il tag alluvione a Parma
  • 45 notizie contengono il tag ambiente
  • 65 notizie contengono il tag blocco del traffico
  • 77 notizie contengono il tag cultura
  • 46 notizie contengono il tag Iren
  • 56 notizie contengono il tag polizia municipale
  • 92 notizie contengono il tag raccolta differenziata
  • 63 notizie contengono il tag sport
  • 51 notizie contengono il tag turismo
  • 49 notizie contengono il tag welfare
  • Numero Unico 0521 40521
    Scopri i canali tematici
    del Comune di Parma
    Cultura >> culturabox