NOTIZIE / 27.02.18 / SCUOLA

Pasquale Borsellino incontra gli alunni della Parmigianino e della Newton

L’incontro rientra nel Progetto “Concittadini con legalità”.

2018 02 27 Seletti Testimonianza Borsellino Libera-7

Questa mattina nella Sala del Consiglio gli alunni della 3D dell’Istituto Comprensivo Parmigianino e della 3E dell’Istituto Comprensivo Newton, accompagnati dalle insegnanti Stefania Manfredi e Gabriella Bigliardi, hanno ascoltato la testimonianza di Pasquale Borsellino e la storia della sua famiglia vittima della mafia.

L’incontro rientra nel Progetto “Concittadini con legalità” promosso dall’Ufficio Progetti del Settore Servizi Educativi del Comune di Parma in collaborazione con l’Associazione Libera ed è rivolto agli alunni delle seconde e terze classi delle Scuole secondarie di primo grado del Comune di Parma.

Ines Seletti, assessora di Servizi Educativi, ha moderato l’incontro che ha visto molta partecipazione da parte degli alunni: “Non dobbiamo avere paura. E’ proprio dalle difficoltà che incontriamo che dobbiamo prendere la forza, l’energia per superarle e ciò ci rende migliori.Conoscere e riflettere sulla realtà mafiosa vi permetterà di prevenire fenomeni mafiosi e costruire una società sana ”.

Carlo Cantini, rappresentante del Coordinamento provinciale di Parma dell’associazione Libera, ha esortato i ragazzi all’importanza di conoscere anche al storia con la ‘s’ minuscola: “Sono più di 900 le vittime innocenti delle mafie ed ognuna di loro ha un nome, una storia che va raccontata e ricordata.

Avere memoria delle loro storie, raccontare il dolore del singolo affinchè diventi patrimonio di tutti è il modo migliore per sconfiggere le mafie”.

Partecipano | Seletti Ines

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014