Le Notizie In Primo Piano

27.07.21 / AMBIENTE
A Parma il riconoscimento “Spighe Verdi”

È stato conferito oggi da Foundation of Enviromental Education, al Comune di Parma, il prestigioso riconoscimento nazionale “Spighe Verdi”.

>> Leggi tutto
22.07.21 / CULTURA
Malika Ayane al Parco della Musica

Inizia Parma Estate al Parco della Musica: il 27 luglio Malika Ayane, i Talenti dell’Innovatorio di Musica e tanti altri ospiti per il primo appuntamento.

>> Leggi tutto
27.07.21 / CULTURA
Opera: il palcoscenico della società

A Palazzo del Governatore, dal 18 settembre 2021 al 13 gennaio 2022, la mostra dedicata al mondo dell'opera, nell'ambito di Parma 2020+21.

>> Leggi tutto
>> Leggi tutte le Notizie

Entra in Comune

IMU 2021 - Imposta Municipale Propria

A partire dall’anno 2020 è stata eliminata la doppia imposizione sugli immobili: non è più dovuta la TASI ed è stata istituita la nuova IMU che ha assorbito TASI e vecchia IMU (art. 1, commi 738-783, Legge n. 160/2019).

A partire dall’anno 2020 è stata eliminata la doppia imposizione sugli immobili: non è più dovuta la TASI ed è stata istituita la nuova IMU che ha assorbito TASI e vecchia IMU (art. 1, commi 738-783, Legge n. 160/2019).

Il presupposto della nuova IMU è uguale a quello previsto dalla disciplina precedente, ossia il possesso di immobili. Anche il metodo di calcolo è invariato, così come la base imponibile ed i moltiplicatori.

Il comma 740 dell’art.1 della Legge n. 160/2019 stabilisce che il presupposto dell'imposta sia il possesso di immobili. Il possesso dell'abitazione principale o assimilata, come definita alle lettere b) e c) del comma 741, non costituisce presupposto dell'imposta, salvo che si tratti di un'unità abitativa classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 o A/9.

I soggetti passivi dell'imposta sono i possessori di immobili, intendendosi per tali il proprietario ovvero il titolare del diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli stessi. È soggetto passivo dell'imposta il genitore assegnatario della casa familiare a seguito di provvedimento del giudice che costituisce altresì il diritto di abitazione in capo al genitore affidatario dei figli. Nel caso di concessione di aree demaniali, il soggetto passivo è il concessionario. Per gli immobili, anche da costruire o in corso di costruzione, concessi in locazione finanziaria, il soggetto passivo è il locatario a decorrere dalla data della stipula e per tutta la durata del contratto.

 

Con la deliberazione consiliare n.55 del 30/09/2020 , il Comune di Parma ha approvato il Regolamento IMU. Gran parte della regolamentazione è disciplinata dal legislatore nelle disposizioni di cui ai commi da 739 a 783 dell’art.1 della Legge 160/2019. Il comma 777 prevede la potestà regolamentare dei Comuni: ferme restando le facoltà di regolamentazione del tributo di cui all'articolo 52 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, il Comune ha previsto nel proprio regolamento:

a) che si considerano regolarmente eseguiti i versamenti effettuati da un contitolare anche per conto degli altri;

 

b) di stabilire differimenti di termini per i versamenti, per situazioni particolari;

c) di prevedere il diritto al rimborso dell'imposta pagata per le aree successivamente divenute inedificabili, stabilendone termini, limiti temporali e condizioni, avuto anche riguardo alle modalità ed alla frequenza delle varianti apportate agli strumenti urbanistici;

d) di determinare periodicamente e per zone omogenee i valori venali in comune commercio delle aree fabbricabili, al fine della limitazione del potere di accertamento del comune qualora l'imposta sia stata versata sulla base di un valore non inferiore a quello predeterminato, secondo criteri improntati all'obiettivo di ridurre al massimo l'insorgenza di contenzioso.

 

Per l’annualità 2021 valgono le aliquote IMU 2020

 

Con la deliberazione consiliare n.56 del 30/09/2020 , il Comune di Parma ha approvato le aliquote IMU per l’anno 2020, e nello specifico:

  • Ha confermato le aliquote IMU dell’anno 2019 anche per l’anno 2020
  • Ha assoggettato le categorie “beni merce” e “fabbricati rurali ad uso strumentale” all’IMU, applicando quale aliquota IMU 2020 lo stesso valore della TASI 2019
  • Per quanto attiene le abitazioni principale di categoria A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze, ha confermato l’aliquota IMU, in quanto la stessa non può essere superiore al 0,6 per cento ai sensi dell’art.1 comma 748 della Legge 27 dicembre 2019, n.160 
  • Non ha previsto l’aumento dell’aliquota dell’1,06% all’1,14%, come possibile da art.1 comma 755 della Legge 27 dicembre 2019, n.160.

A decorrere dal 1° gennaio 2022, i fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, finche' permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati, sono esenti dall'IMU.

 

Per il 2021 le scadenze sono le seguenti:

Acconto: 16 giugno 2021

Presentazione dichiarazione IMU 2020: 30 giugno 2021

Saldo: 16 dicembre 2021

Resta in ogni caso nella facoltà del contribuente provvedere al versamento dell’imposta complessivamente dovuta in un’unica soluzione annuale, da corrispondere entro il 16 giugno 2021.

Modalità di pagamento: modello F24

Codice Comune: G337

Importo minimo annuale: € 12,00

Aliquote: vedasi “Tabella aliquote IMU 2020”

link del software “CalcoloIMU20”: permette di calcolare autonomamente l’IMU e di stampare il modello F24 compilato. Il conteggio richiede la conoscenza della normativa da applicare al singolo caso specifico.

A causa dell’emergenza Covid-19 l’Ufficio IMU di Parma Gestione Entrate riceve il pubblico solo su appuntamento, che può essere fissato chiamando il numero 0521 035911 o attraverso il servizio di prenotazione on-line https://www.parmagestioneentrate.it/ nella sezione PRENOTA APPUNTAMENTO

L’Ufficio rimane comunque a disposizione dei contribuenti per fornire indicazioni e chiarimenti telefonicamente ai numeri 0521 035933, 0521 035991, 0521 035960 dalle ore 08.30 alle ore 13.20 e dalle 14.30 alle 15.30 (dal lun al ven) o a mezzo e-mail all’indirizzo imu@parmagestioneentrate.it

IMU 2021 (4)

>> Regolamento IMU 2020 (757 KiB)
Regolamento IMU 2020

>> Delibera 56-2020 Aliquote IMU (719 KiB)
Delibera 56-2020 Aliquote IMU

>> FAq cancellazione della prima e della seconda rata (290 KiB)
FAq cancellazione della prima e della seconda rata

>> Faq dichiarazione IMU e calcolo prima rata (310 KiB)
Faq dichiarazione IMU e calcolo prima rata

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014