Entra in comune

Di Patria Cristina

Gruppo consiliare: Effetto Parma
Commissioni: Lavori pubblici, Ambiente, Interventi su viabilità e Traffico
Di Patria

Sono nata il 24/08/1972 a Roma, dove ho studiato e vissuto fino al 1996, anno in cui mi sono trasferita con mio marito a Parma, ormai mia città di adozione e città natale dei miei due figli, di 18 e 12 anni. La mia professione (e mia passione al tempo stesso) è quella di insegnante: lavoro nella scuola primaria dal 2000 circa, l'anno del superamento del concorso magistrale.

Sono sempre stata attenta e interessata alla vita politica/sociale, locale e nazionale, convinta che ciascun cittadino debba ricoprire un ruolo piu' attivo e consapevole nel proprio ambiente,nel lavoro, in quartiere o nell'associazionismo. Ho cercato, quindi, di dare il mio piccolo contributo in diversi contesti: per esempio, nel coordinamento dei consigli d’Istituto della città, nell’associazione ambientalista Agcr, con la quale ho realizzato un progetto didattico sul tema dei rifiuti che ha coinvolto moltissime scuole cittadine.

Essere Consigliere comunale rappresenta la possibilità di assumersi l'impegno più concreto di stare al servizio della comunita', nell'interesse del bene comune, in un dialogo politico assolutamente costruttivo.

Seguirò con interesse tutto ciò che potrà fare di Parma una città accogliente, sempre più virtuosa, sostenibile e all’avanguardia, vero e proprio punto di riferimento,anche oltre i confini nazionali, in particolare per ciò che concerne ambiente e viabilità, welfare, istruzione e cultura, economia circolare e solidale, cittadinanza attiva.

Ritengo che oggi, più che mai, sia importante concorrere a realizzare una città memore della sua tradizione, ma aperta agli stimoli, alle conoscenze e al confronto con altri territori ed altri Paesi; una città sensibile tanto alle necessità e ai bisogni del suo tessuto sociale e urbano, quanto alle tematiche impellenti che riguardano ormai tutto il mondo: i cambiamenti climatici, la sostenibilità a 360 gradi, una più equa distribuzione della ricchezza, per citarne solo alcune.Ci sono obiettivi, tra l’altro fissati dall’Agenda Onu 2030, che sono imprescindibili, soprattutto per chi è chiamato a ricoprire un ruolo istituzionale e che richiedono una visione lungimirante e di ampio respiro.Una visione glocale che ponga attenzione al contesto locale, ma sempre ispirandosi alle dinamiche globali, che ormai non ammetteno confini, né rigidi steccati.

Contatti

cons.dipatria@comune.parma.it 




Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014