Acquisizione di manifestazioni di interesse per l’individuazione di soggetti proponenti progetti utili alla collettività

Il presente Avviso Pubblico ha la finalità di individuare Enti Pubblici con sede nel Distretto di Parma ed Enti del Terzo settore interessati a stipulare specifico accordo con i singoli Comuni , per “Progetti utili alla collettività” finalizzati al coinvolgimento beneficiari reddito di cittadinanza

Dettagli elemento

Tipologia: WELFARE

Competenza: Avvisi Pubblici

Inizio validità: 07.09.21

Fine validità: 31.12.22 00:00

Termine richiesta: 31.08.22 00:00

Descrizione

Il Comune di Parma, in coerenza con i principi e gli obiettivi espressi dall’Unione Europea in materia di contrasto alla emarginazione ed alla esclusione sociale, in armonia con quanto previsto dall’articolo 4, comma 15, del D.L. 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26 “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni”, promuove una politica attiva di lotta alla povertà, che prevede la costruzione di una rete stabile di partenariato con tutte le realtà territoriali per favorire l’attivazione e lo sviluppo di progetti utili alla collettività, secondo quanto previsto dall’articolo 118 della Costituzione.

Poiché l’adesione alla iniziativa da parte del mondo del Terzo Settore presente sul territorio è indispensabile al successo dell’azione locale di lotta alla povertà e all’esclusione sociale il Comune di Parma, quale Ente capofila del Distretto di Parma, Ambito sociale di Zona (che comprende il Comune di Parma, il Comune di Colorno, il Comune di Sorbolo Mezzani e il Comune di Torrile) e in virtù della Convenzione associata per la Gestione tra gli Enti locali del Distretto di Parma approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 10 del giorno 08/03/2021 (numero repertorio 19297 del 26/05/2021), intende individuare Società Cooperative Sociali, Organizzazioni di Volontariato, Associazioni di Promozione Sociale, Imprese sociali, Fondazioni ed enti istituzionali disponibili ad avviare “progetti utili alla collettività” con il coinvolgimento di beneficiari di Reddito di cittadinanza, residenti nel territorio del Comune di Parma, Colorno, Sorbolo Mezzani e Torrile, la cui titolarità è posta in capo ai singoli Comuni citati.

 

Il Comune di Parma, quale Ente capofila dell’Ambito distrettuale di Parma, con il presente Avviso, intende effettuare una ricognizione per raccogliere la disponibilità, da parte di ETS, quali Società Cooperative Sociali, Organizzazioni di Volontariato, Associazioni di promozione sociale, Imprese sociali, fondazioni ed Enti Istituzionali con sede operativa nei Comuni del Distretto, a stipulare accordi per progetti utili alla collettività (PUC) a favore di persone residenti beneficiarie di Reddito di cittadinanza.

I soggetti che presentano manifestazione di interesse saranno individuati per competenza territoriale dai singoli Comuni del Distretto quali partner attuatori e parteciperanno attivamente alla realizzazione dei PUC che coinvolgono i beneficiari del RdC.

Ai fini della presente procedura si rinvia alle “definizioni” contenute nell’art. 1 del DM 22 ottobre 2019, da intendersi parte integrante del presente avviso.

Gli accordi che si instaureranno a seguito di questa procedura avranno durata fino al 31/12/2022.

Il presente Avviso pubblico ha durata per il biennio 2021-2022 e scadenza il 31/12/2022.

 

Si comunica che l’Infoday programmato per lunedì 13/09 alle ore 17.30 è stato spostato a lunedì 20 settembre prossimo alle ore 17:30.

L’incontro si svolgerà su piattaforma ZOOM.

Il link alla piattaforma zoom per partecipare alla riunione è il seguente:

https://us02web.zoom.us/j/87435524514?pwd=ZWN5TENsYnh0azREZlVvV3daKzRkZz09

(per eventuali necessità: ID riunione: 874 3552 4514 - Passcode: 625469)

Si consiglia la registrazione entro il 17/09/2021 compilando il modulo al seguente url: https://forms.gle/KeYgXYcR6kR4wsS39

 

Il link per il collegamento all’evento sarà disponibile sul sito dei Comuni del Distretto e verrà pubblicato nella sezione relativa all’Avviso PUC. Il link verrà inoltre inviato via mail a tutti i partecipanti registrati. Eventuali modifiche relative alle modalità di realizzazione dell’Infoday verranno pubblicate sempre sul sito dei diversi Comuni nella sezione in cui è stato pubblicato l’Avviso.

Modalità di presentazione documenti

I soggetti interessati potranno aderire al presente Avviso tassativamente entro il 31 agosto 2022 secondo le modalità di seguito descritte.

 

La domanda, in carta libera, e redatta secondo il modulo di cui all’Allegato A) dovrà necessariamente contenere la manifestazione di interesse, debitamente sottoscritta, e dovrà riportare, a seconda della tipologia di appartenenza:

  • gli estremi della iscrizione nel Registro delle Organizzazioni di Volontariato e delle Associazioni di Promozione Sociale;

  • gli estremi della iscrizione all’Albo delle Cooperative;

  • gli estremi dell’iscrizione alla Camera di Commercio;

  • l’iscrizione nel RUNTS, laddove esistente;

  • la specifica sintetica delle attività svolte in attuazione del proprio Statuto;

  • il riferimento delle polizze contro gli infortuni e la responsabilità civile per i dipendenti/volontari;

  • le eventuali attività di formazione dei dipendenti/volontari;

  • l’impegno a sottoscrivere l’accordo come da llegato C) del Comune di riferimento e ad adempiere ai conseguenti oneri previsti;

  • il numero di persone, segnalate dal Comune, che possono essere ospitate dalla Società Cooperativa/Organizzazione/Associazione/Fondazione/Ente, a seguito di specifico progetto;

  • l’impegno al debito formativo periodico circa l’andamento dei progetti posti in essere;

  • l’impegno a raccordarsi e coordinarsi con i Servizi Sociali del Comune;

  • la presa visione e l’accettazione di tutte le condizioni contenute nell’Avviso pubblico;

  • l’impegno al rispetto integrale delle clausole anticorruzione, per quanto applicabili.

 

Alla domanda dovranno essere allegati:

  • le schede contenenti le proposte di progetto, da presentarsi utilizzando l’Allegato B);

  • copia di un documento di identità in corso di validità del legale rappresentante che presenta la domanda (è possibile non allegare il documento di identità nel caso in cui il modulo di domanda sia firmato digitalmente);

  • dichiarazione sostitutiva comprovante l’assenza delle condizioni di cui all’Allegato A1);

  • In caso di aggregazione di più soggetti, Delega dei singoli enti all’Ente capofila – Allegato A2).

 

Con questa istanza, il legale rappresentante dell’ente che la sottoscrive, sotto la propria personale responsabilità e consapevole delle sanzioni penali comminate dalla legge ai casi di falsità in atti, ai sensi del DPR n. 445/2000 e ss.mm.ii., dichiara di possedere i requisiti per partecipare al presente Avviso.

 

Ogni Comune accoglierà le istanze di competenza per il proprio territorio in base a quanto specificato all’art. 5. E’ fatta salva la possibilità di presentare per uno stesso ente più progetti in Comuni differenti.

Le domande di partecipazione al presente Avviso devono essere presentate, a pena di esclusione, tramite posta elettronica certificata (PEC), a mezzo raccomandata o consegna a mano presso l’Ufficio protocollo dei Comuni del Distretto.

 

Nel caso di invio tramite PEC il modulo di domanda dovrà essere debitamente compilato, sottoscritto in originale, scannerizzato e allegato al messaggio inviato in formato pdf, insieme agli allegati previsti sempre in formato pdf. In alternativa potrà essere compilato e sottoscritto con firma digitale.

 

Si ricorda che sulla busta o nell’oggetto della PEC dovrà essere indicato: “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - CATALOGO PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITA’ (PUC)”.

 

Di seguito le PEC e gli indirizzi dei Comuni del Distretto a cui presentare la documentazione:

 

PER LE DOMANDE DA PRESENTARE AL COMUNE DI PARMA

 

  • Tramite posta elettronica certificata (PEC) alla casella:

comunediparma@postemailcertificata.it

  • A mezzo posta raccomandata all’ufficio protocollo del Comune di Parma al seguente indirizzo: Comune di Parma – Settore Sociale – Largo Torello dè Strada 11/a, 43121 Parma.

 

PER LE DOMANDE DA PRESENTARE AL COMUNE DI COLORNO

 

  • Tramite posta elettronica certificata (PEC) alla casella:

protocollo@postacert.comune.colorno.pr.it

  • A mezzo posta raccomandata all’ufficio protocollo del Comune di Colorno al seguente indirizzo: Comune di Colorno – Settore Affari Culturali Educativi Sociali – Via Camillo Benso Conte di Cavour 9, 43052 Colorno, Parma.

 

PER LE DOMANDE DA PRESENTARE AL COMUNE DI SORBOLO MEZZANI

 

  • Tramite posta elettronica certificata (PEC) alla casella:

protocollo@postacert.comune.sorbolomezzani.pr.it

  • A mezzo posta raccomandata all’ufficio protocollo del Comune di Sorbolo Mezzani al seguente indirizzo: Comune di Sorbolo Mezzani – Settore Sociale – Via del Donatore 2, 43058 Sorbolo Mezzani, Parma.

 

 

PER LE DOMANDE DA PRESENTARE AL COMUNE DI TORRILE

 

  • Tramite posta elettronica certificata (PEC) alla casella:

protocollo@postacert.comune.torrile.pr.it

  • A mezzo posta raccomandata all’ufficio protocollo del Comune di Torrile al seguente indirizzo: Comune di Torrile – Settore Servizi alla Persona – Strada 1? Maggio 1, 43056 San Polo di Torrile, Parma.

Non sono ammesse altre modalità di presentazione della domanda.

 

Le istanze pervenute saranno esaminate da apposita commissione con le seguenti tempistiche:

  • Entro il 15/10/2021 per le domande pervenute entro il 30/09/2021;

  • Entro il 31/12/2021 per le domande pervenute entro il 30/11/2021;

  • Entro il 31/03/2022 per le domande pervenute entro il 28/02/2022;

  • Entro il 30/06/2022 per le domande pervenute entro il 31/05/2022;

  • Entro il 30/09/2022 per le domande pervenute entro il 31/08/2022 (termine ultimo di presentazione dei progetti).

Ai fini del rispetto del termine ultimo indicato fa fede la data di ricezione della domanda da parte delle singole Amministrazioni. I Comuni non assumono responsabilità per la dispersione di comunicazioni, né per eventuali disguidi imputabili a terzi, caso fortuito o forza maggiore.

Avviso - Bando (1)

>> Avviso pubblico - Distretto di Parma (1,04 MiB)
Avviso pubblico - Distretto di Parma

Modulistica (5)

>> Schema di accordo tra le parti - Allegato C (567 KiB)
Schema di accordo tra le parti - Allegato C

>> Scheda Puc - Allegato B (1,93 MiB)
Scheda Puc - Allegato B

>> Modulo di domanda - allegato A (2,60 MiB)
Modulo di domanda - allegato A

>> Dichiarazione sostitutiva - Allegato A1 (1,87 MiB)
Dichiarazione sostitutiva - Allegato A1

>> Delega soggetto capofila - Allegato 2 (2,45 MiB)
Delega soggetto capofila - Allegato 2