Le Notizie In Primo Piano

18.09.21 / CULTURA
/ Chiara Cabassi
Venite all'Opera!

Inaugurata, a Palazzo del Governatore, la mostra dedicata al pubblico del teatro d'opera. Fino al 13 Gennaio un'esposizione straordinaria con 514 pezzi esposti.  

 

>> Leggi tutto
17.09.21 / CULTURA
/ Chiara Cabassi
Banksy Building Castels in the Sky

Inaugurata dal Sindaco Pizzarotti e aperta fino al 16 gennaio. "Godiamoci questa grande ripartenza".

>> Leggi tutto
18.09.21 / MOBILITÀ E TRASPORTI
"Parma goes electric”

Nuovi scenari della transizione ecologica e digitale: Parma pronta con oltre 100 punti di ricarica installati sul territorio comunale.

>> Leggi tutto
>> Leggi tutte le Notizie

Entra in Comune

Avviso pubblico - Progetto Condomini Sostenibili

Manifestazione di Interesse per l’individuazione di società energetiche con cui stipulare apposito Protocollo di Intesa per la realizzazione di interventi di riqualificazione energetica diffusi sul patrimonio edilizio privato esistente, in attuazione del Progetto Condomini Sostenibili Scheda 32 Paes

Dettagli elemento

Tipologia:
Servizi

Competenza:
Comune di Parma

Inizio pubblicazione:
02.07.15

Termine presentazione domanda:
23.07.15 12:00

Descrizione

Il presente avviso, a seguito della delibera di Giunta n°135 del 29 maggio 2015, ha lo scopo di individuare un soggetto privato, costituito anche in raggruppamento di imprese, con cui stipulare apposito Protocollo di Intesa, per la progettazione, realizzazione e gestione di iniziative, in merito al progetto “Condomini Sostenibili”, sviluppando in sintonia con le direttive comunitarie del settore, i contenuti previsti nelle azioni del PAES del Comune di Parma, approvato in C.C. con atto n°22 del 06 maggio 2014, atte soprattutto allo sviluppo ed alla incentivazione dell’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile e della migliore efficienza energetica nell’ambito del patrimonio edilizio privato nel Comune di Parma. Il soggetto da individuare dovrà essere in possesso di idonei requisiti di capacità tecnica e progettuale, specificati meglio in seguito, ed essere una E.S.Co. accreditata.

L’interesse dell’Ente è quello di individuare uno o più soggetti privati in grado di realizzare interventi di riqualificazione energetica diffusi sul patrimonio edilizio privato esistente, in attuazione del Progetto Condomini Sostenibili (Scheda n. 32, PAES).

Quale requisito generale si richiede che la E.S.Co. funga da co-finanziatore per tutti quei progetti la cui realizzazione prescinde dalla capacità finanziaria del richiedente, nonché di avere i requisiti tecnici e professionali per potere realizzare integralmente le iniziative per conto del soggetto richiedente e provvedere alla loro gestione.

Requisiti essenziali richiesti ai soggetti proponenti

Possono far pervenire le loro manifestazioni di interesse le società energetiche, di cui all’art. 2, comma 1, lettera i) del D.Lgs. 115/2008 e s.m.i., in possesso dei requisiti minimi di legge ed economico-finanziari e tecnico organizzativi stabiliti dal presente avviso.

I soggetti per manifestare l’interesse dovranno possedere i seguenti requisiti essenziali:

  1. E.S.Co. (Energy Service Company) secondo la definizione del D.Lgs. 115/2008 e s.m.i, e possedere la certificazione di cui alla norma UNI CEI 11352;

  2. certificato di iscrizione alla C.C.I.A.A. per categoria competente, copia conforme o autocertificazione ai sensi di legge, recante la dicitura dell’attività dell’impresa ed attestante che non figurano in corso procedure di fallimento, di concordato preventivo, di amministrazione controllata o liquidazioni coatte amministrative, aperte in virtù di sentenze o di decreti negli ultimi cinque anni e riportante la dicitura di cui al comma 1, art. 9 del D.P.R. del 03.06.98, n. 252 e s.m.i., avente effetto liberatorio circa l’insussistenza di interdizione antimafia (Nulla Osta ai fini dell’art. 10 della Legge 31.05.65 n. 575 e s.m.i.);

  3. almeno una sede operativa in Emilia Romagna e nel caso di raggruppamenti temporanei è sufficiente che tale requisito sia soddisfatto da almeno un componente del raggruppamento;

  4. avere un capitale sociale non inferiore ad €.30.000,00;

  5. dimostrare, con la presentazione di apposito elenco nominativo e curricula, di potere disporre di risorse umane, avendole all’interno della propria compagine/organico aziendale oppure avvalendosi di apposite convenzioni con professionisti esterni, con laurea in Ingegneria o in Architettura, regolarmente iscritti all’Albo professionale ed aventi competenze ed esperienza nella redazione di progetti edilizi e/o ristrutturazioni al fine di migliorare il sistema edificio-impianto in relazione ad una migliore efficienza energetica;

  6. impegnarsi a realizzare gratuitamente almeno trenta diagnosi delle prestazioni energetiche di edifici all’anno per tre anni;

  7. impegnarsi a costituire una rete di imprese o un’A.T.I. insieme a progettisti, imprese di costruzione e installatori afferenti il territorio del Comune di Parma al fine di attivare una filiera locale per la riqualificazione energetica degli edifici (i progettisti dovranno essere iscritti agli Ordini Professionali della provincia di Parma e le imprese iscritte alla CC.I.AA. di Parma oppure sia progettisti che imprese dovranno avere una sede operativa nella provincia di Parma);

 

Informazioni

Ulteriori informazioni e chiarimenti potranno essere richieste ai seguenti recapiti:

Arch. Enzo Bertolotti, e-mail: e.bertolotti@comune.parma.it;

Ing. Marco Mordacci,e-mail: m.mordacci@comune.parma.it.

Obiettivi

L’individuazione di partner privati aventi le credenziali di E.S.Co. risulta necessaria per il raggiungimento dei seguenti obiettivi primari:

a) Stipula del Protocollo di Intesa “Condomini Sostenibili”;

b) Sviluppo del Progetto Condomini Sostenibili (Scheda n. 32 del PAES);

c) Monitoraggio e divulgazione dei risultati ottenuti in seguito agli interventi di riqualificazione energetica.

Scelta dei partner

A seguito della ricezione delle manifestazioni di interesse, preliminarmente il Comune di Parma valuterà la regolarità formale delle istanze e la corrispondenza dei requisiti richiesti dal presente avviso. Successivamente alla fase suddetta si procederà alla stipula del Protocollo di Intesa con l’offerente sulla base della valutazione dei requisiti tecnici e professionali indicati. Il Protocollo di Intesa disciplinerà le modalità operative del rapporto compresa la previsione delle modalità e delle tempistica di costituzione di reti di impresa e/o di A.T.I. per la realizzazione degli interventi di efficienza energetica. Si precisa, altresì, che il presente procedimento avrà luogo anche qualora pervenga una sola istanza.

Trattamento dei dati personali

Il trattamento dei dati pervenuti si svolgerà in conformità alle disposizioni del D.Lgs. n.196/2003 e s.m.i..

Pubblicità

Del presente avviso sarà data pubblicità attraverso la sua pubblicazione sul sito internet dell’ente e all’Albo Pretorio.

ALLEGATI:

  • Manifestazione d'interesse

  • Schema di protocollo di intesa da sottoscrivere

  • delibera di approvazione Avviso Pubblico

Modalità di presentazione documenti

Saranno ammesse solo ed esclusivamente le società energetiche che avranno presentato la domanda di manifestazione di interesse, corredata di tutta la documentazione comprovante il possesso dei requisiti essenziali richiesti, entro e non oltre le ore 12:00 del ventunesimo giorno solare successivo alla data di pubblicazione del presente avviso pubblico sul sito dell’Ente e dell’Albo Pretorio


Dell’arrivo farà fede esclusivamente la data e l’ora apposte dall’Ufficio Protocollo dell’Ente.

Allegata all’istanza è richiesta la produzione di copia del presente avviso timbrato e firmato su tutte le pagine per accettazione dal rappresentante legale della società.

Avviso - Bando (1)

>> Manifestazione interesse_24-6-2015 (51 KiB)
Manifestazione interesse_24-6-2015

Allegati (2)

>> Delibera di approvazione avviso pubblico 135 (284 KiB)
Delibera di approvazione avviso pubblico 135

>> Schema di protocollo di intesa (1,42 MiB)
Schema di protocollo di intesa

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014