Le Notizie In Primo Piano

27.09.21 / SPORT
Campionati Italiani Cadetti di Atletica Leggera

Parma ospiterà le gare nelle giornate dell’1 (giornata con la cerimonia inaugurale), 2 e 3 ottobre 

>> Leggi tutto
28.09.21 / LAVORI PUBBLICI
“La Casa nel Parco del Cinghio”

A buon punto i lavori. Ospiterà il Centro sociale orti Cinghio, il Centro Giovani Villa Ghidini, la Cooperativa Gruppo Scuola ed una sala civica.

>> Leggi tutto
28.09.21 / PARI OPPORTUNITA E DIRITTI
/ Chiara Cabassi
Festa dell'Abbraccio

Domenica 3 ottobre sotto i Portici del Grano musica, danze, poesia e moda dal mondo. La cultura accorcia le distanze. 

>> Leggi tutto
>> Leggi tutte le Notizie

Entra in Comune

Avviso esplorativo per manifestazione d'interesse per realizzazione dell'impianto di trattamento meccanico - biologico rifiuti urbani indifferenziati

Il Comune di Parma – Servizio Contratti Gare – L.go Torello De Strada, 11/A - 43121 Parma - informa che sul sito del Comune di Parma e all'Albo Pretorio Comunale è pubblicato l'avviso esplorativo per Manifestazione d’interesse per la realizzazione dell’impianto di trattamento meccanico-biologico dei rifiuti urbani indifferenziati residui (R.U.R.) inteso al recupero di materia, c.d. “fabbrica dei metalli”.

Dettagli elemento

Tipologia:
Servizi

Competenza:
Comune di Parma

Inizio pubblicazione:
01.10.12

Termine presentazione domanda:
27.03.13 12:00

Descrizione

 

L’Amministrazione Comunale di Parma, di seguito denominata Amministrazione, intende acquisire manifestazioni d’interesse per valutare la sussistenza del mercato rispetto alla realizzazione di una c.d. “Fabbrica dei Materiali” con impianto di trattamento meccanico biologico, selezioni densimetriche, ottiche, manuali, estrusione e tutto quanto necessario per recuperare materiali valorizzabili dai rifiuti indifferenziati al fine di minimizzare il ricorso allo smaltimento e al fine di utilizzare gli stessi materiali come risorsa per fini non solo ambientali ma anche economici e sociali (minore dipendenza dall’importazione di materie prime, creazione di posti di lavoro nei processi di riciclaggio e nell’indotto, ecc.), secondo quanto previsto dalla Direttiva Quadro 2008/98 e dalle più recenti Risoluzioni dell'Europarlamento.
L'avviso è da intendersi finalizzato alla ricezione di manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di operatori potenzialmente interessati, dimostrare la praticabilità e convenienza economica delle opzioni alternative per il trattamento del RUR, fornire utili elementi di valutazione, nonché proposte all’Amministrazione. Le proposte saranno sottoposte ai diversi Enti competenti per l’eventuale revisione delle strategie di settore. Con l'avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento e pertanto non sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggi o altre classificazioni di merito. L’avviso non è in alcun modo vincolante per l’Amministrazione, che comunque si riserva di dare seguito e corso alla concretizzazione dell’iniziativa, coi tempi e nelle more dei regolamenti vigenti nel settore, una volta accertate la praticabilità operativa e la convenienza economica della stessa.
 

 

L’Amministrazione Comunale di Parma, di seguito denominata Amministrazione, intende acquisire manifestazioni d’interesse per valutare la sussistenza del mercato rispetto alla realizzazione di una c.d. “Fabbrica dei Materiali” con impianto di trattamento meccanico biologico, selezioni densimetriche, ottiche, manuali, estrusione e tutto quanto necessario per recuperare materiali valorizzabili dai rifiuti indifferenziati al fine di minimizzare il ricorso allo smaltimento e al fine di utilizzare gli stessi materiali come risorsa per fini non solo ambientali ma anche economici e sociali (minore dipendenza dall’importazione di materie prime, creazione di posti di lavoro nei processi di riciclaggio e nell’indotto, ecc.), secondo quanto previsto dalla Direttiva Quadro 2008/98 e dalle più recenti Risoluzioni dell'Europarlamento.

L'avviso è da intendersi finalizzato alla ricezione di manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di operatori potenzialmente interessati, dimostrare la praticabilità e convenienza economica delle opzioni alternative per il trattamento del RUR, fornire utili elementi di valutazione, nonché proposte all’Amministrazione.

Le proposte saranno sottoposte ai diversi Enti competenti per l’eventuale revisione delle strategie di settore.

Con l'avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento e pertanto non sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggi o altre classificazioni di merito.

L’avviso non è in alcun modo vincolante per l’Amministrazione, che comunque si riserva di dare seguito e corso alla concretizzazione dell’iniziativa, coi tempi e nelle more dei regolamenti vigenti nel settore, una volta accertate la praticabilità operativa e la convenienza economica della stessa.

 

 

Per ogni utile informazione gli interessati potranno rivolgersi al Servizio Ambiente del Comune di Parma, chiedendo del dirigente dott. Ing. Andrea Mancini o del responsabile dott. Alessandro Angella - tel. 0521/218552

 

 

Allegati generico

  • Avviso pubblico;
  • Report rifiuti anno 2012;
  • Provvedimento di proroga dei termini.
Modalità di presentazione documenti

 

Le manifestazioni d'interesse, redatte secondo quanto previsto al punto precedente, dovranno pervenire in busta chiusa direttamente a mano o a mezzo corriere o raccomandata A/R entro le ore 12.00 del 25 febbraio 2013 presso il Comune di Parma, Servizio Contratti e Gare, Largo Torello de Strada n. 11/a, 43121 Parma


Le manifestazioni d'interesse dovranno pervenire in busta chiusa direttamente a mano o a mezzo corriere o raccomandata A/R entro le ore 12.00 del 27 marzo 2013 presso il Comune di Parma, Servizio Contratti e Gare, Largo Torello de Strada n. 11/a, 43121 Parma

 

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014