Disposizioni in vigore

Disposizioni in vigore sempre aggiornate

Disposizioni Ministeriali

 

  • Ordinanza Ministero della Salute 16 gennaio 2021. Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19
  • DPCM 14 gennaio 2021. Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19», e del decreto-legge 14 gennaio 2021 n. 2, recante «Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e prevenzione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e di svolgimento delle elezioni per l'anno 2021.
  • DL 14 gennaio n° 2 Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e prevenzione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e di svolgimento delle elezioni per l'anno 2021. Stato di emergenza prorogato fino al 15 aprile 2021.
  • DL 5 gennaio 2021 n°1 approvato dal Cdm, dispone le nuove restrizioni in vigore dal 7 al 15 gennaio.
  • Ordinanza Ministro della salute del 2 gennaio 2021 per differire le riaperture degli impianti sciistici al 18 gennaio.
  • Dl 172 del 18 dicembre 2020 valido fino al 6 gennaio
  • Ordinanza Ministero della Salute 5 dicembre 2020. Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Modifica della classificazione delle Regioni Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Puglia e Umbria.
  • Dpcm 3 dicembre 2020 contenente le nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19.Allegati.
  • Decreto Legge 2 dicembre 2020 , n. 158 . Disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus COVID-19. 
  • Decreto Ristori-quater D.L. 157 del 30 novembre 2020, che introduce ulteriori misure urgenti connesse all’emergenza COVID-19.
  • Ordinanza del Ministero della Salute del 24 novembre 2020. Ulteriori misure ugenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.
  • Decreto Ristori Ter D.L. 154 del 23 novembre 2020, che introduce misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. In vigore dal 24 novembre 2020.
  • Ordinanza ministero della Salute 13 novembre 2020 . Individua le Regioni che in base all’analisi dei dati epidemiologici sulla diffusione dell’epidemia e agli scenari di rischio certificati nel report udell’Istituto superiore di sanità, passano dall'area gialla a quella arancione e rossa (rischio alto, scenario 3 l'area arancione; rischio alto, scenario 4 l'area rossa). Le misure previste dall'Ordinanza entrano in vigore il 15 novembre 2020.
  • Decreto Ristori BIS - DL del 9 novembre 2020 n. 149 Misure ulteriori ed urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori, alle imprese, alla giustizia, connesse all’emergenza sanitaria. 
  • Ordinanza del Ministro della Salute del 4 novembre 2020. Individua le regioni in cui si applicano le ulteriori misure previste nelle zone arancioni e rosse.
  • Dpcm del 3 novembre 2020 e allegati Nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19.
  • Decreto legge del 28 ottobre 2020 n. 137 (c.d. Decreto Ristori) in vigore dal 29 ottobre.Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19. 
  • Dpcm del 24 ottobre 2020.Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 maggio 2020, n. 35, recante «Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19.Le misure saranno in vigore per 30 giorni.
  • Dpcm del 18 ottobre 2020. Ulteriori misure per il contrasto e il contenimento dell'emergenza Covid-19. Le misure saranno in vigore per 30 giorni.
  • DPCM 13 ottobre 2020. Ulteriori misure di contenimento del contagio come lo stop alle feste e agli sport di contatto amatoriali e la chiusura notturna dei locali. Le misure saranno in vigore per 30 giorni.
  • Circolale del Ministero della Salute del 12 ottobre 2020 aggiorna le indicazioni riguardo la durata e il termine dell’isolamento e della quarantena, in considerazione dell’evoluzione della situazione epidemiologica, delle nuove evidenze scientifiche, delle indicazioni provenienti da alcuni organismi internazionali (OMS ed ECDC) e del parere formulato dal Comitato Tecnico Scientifico l'11 ottobre 2020.
  • Decreto legge 7 ottobre 2020, n. 125 Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuita' operativa del sistema di allerta COVID, nonche' per l'attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020.
  • DPCM  Legge 7 ottobre 2020.Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020
  • Ordinanza del Ministero della Salute del 25 settembre 2020. Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.
  • Ordinanza del 21 settembre 2020 del Ministero della Salute. Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.
  • Decreto-legge 11 settembre 2020, n. 117 Disposizioni urgenti per la pulizia e la disinfezione dei locali adibiti a seggio elettorale e per il regolare svolgimento dei servizi educativi e scolastici gestiti dai comuni.
  • Decreto Legge 111 dell'8 settembre 2020 recante “Disposizioni urgenti per far fronte a indifferibili esigenze finanziarie e di sostegno per l'avvio dell'anno scolastico, connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19.”
  • DPCM 7 settembre 2020 e Allegati. Proroga al 7 ottobre le misure precauzionali per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19 contenute nel DPCM del 7 agosto 2020.
  • Ordinanza del Ministero della Salute 16 agosto 2020 . Sospensione delle attività del ballo, all’aperto e al chiuso, che abbiano luogo in discoteche e in ogni altro spazio aperto al pubblico - Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 nei luoghi dove c’è rischio di assembramento
  • Decreto Legge 14 agosto 2020, n. 104. Misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia.
  • Ordinanza del Ministero della Salute del 12 agosto 2020 Misure urgenti di contenimento e gestione dell'emergenza sanitaria.
  • DPCM 7 agosto 2020. Nel Dpcm del 7 agosto 2020 vengono prorogate, fino al 7 settembre 2020, le misure precauzionali minime per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19.
  • Linee guida per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia 3 agosto 2020. La Conferenza Unificata ha approvato il parere su documento di indirizzo e orientamento per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia. 
  • Ministero Salute- Ordinanza 1° agosto 2020 . In tutti i luoghi chiusi, aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, è e resta obbligatorio sia il distanziamento di almeno un metro che l’obbligo delle mascherine.
  • Delibera del Consiglio dei Ministri del 29 luglio 2020 Proroga dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.
  • Ordinanza del Ministero della Salute del 24 luglio 2020 Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19
  • Decreto Legge 30 luglio 2020, n. 83 Misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 deliberata il 31 gennaio 2020.
  • Dpcm 14 luglio 2020 che proroga al 31 luglio 2020 le misure del Dpcm 11 giugno 2020. 
    Sono inoltre confermate e restano in vigore, sino a tale data, le disposizioni contenute nelle ordinanze del Ministro della salute 30 giugno 2020 e 9 luglio 2020
  • Ministero dell'Istruzione Adozione del Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021.Linee Guida.
  • Dpcm 11 giugno 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19.
  • DL Scuola- Conversione Decreto Scuola in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 22, recante misure urgenti sulla regolare conclu­ sione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato
  • Decreto Legge 8 aprile 2020 , n. 22 . Misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato.
  • Decreto-legge 19 maggio 2020 n. 34 (c.d. Decreto Rilancio) recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19, in vigore dal 19 maggio 2020.
  • Dpcm 17 maggio 2020 recante le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore dal 18 maggio.
  • Allegati DPCM 17 maggio 2020
  • Decreto Legge 16 maggio 2020, n. 33 Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19. (20G00051) .
  • Decreto Rilancio del 13 maggio 2020 Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.
  • Decreto Ministero della Salute 30 aprile 2020 con cui vengono definiti i criteri relativi alle attività di monitoraggio del rischio sanitario per l’evoluzione della situazione epidemiologica.
  • Dpcm 26 aprile 2020 - Misure per il contenimento dell'emergenza Covid-19 nella cosiddetta "fase due".
  • Dpcm 10 aprile 2020 - Proroga delle misure in vigore per il contenimento del Coronavirus fino al 3 maggio 2020.
  • Dcpm 1 aprile - Proroga di tutte le misure fino al 13 aprile 2020
  • Dcpm 22 marzo 2020. Misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale; Disposizioni per le attività produttive industriali e commerciali;
    Divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute
    Allegato 1 al Dcpm del 22 marzo
  • Ordinanza del Ministero della Salute del 20 marzo 
  • Dcpm 11 marzo 2020 valido su tutto il territorio nazionale con disposizioni relative alle attività commerciali al dettaglio.
  • Dpcm 8 marzo 2020 per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19.
  • Dpcm 9 marzo,  le disposizioni vengono estese su tutto il territorio nazionale con divieto di qualsiasi forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico
  • Circolare 15350/117 del Ministero degli Interni del 23 marzo esplicativa in tema di:  Attività produttive industriali e commerciali, attività professionali;  Spostamenti

 

Disposizioni Regione Emilia Romagna

Ordinanze del Sindaco

 

Altre disposizioni

Proroga sospensione servizio care e bike sharing e cicletteria del 3 aprile 2020

Sospensione servizio car e bike sharing e cicletteria del 23 marzo 2020

 

Ulteriori provvedimenti in tema di Trasporto Pubblico Locale

Dal 15/04 - Ripristino servizio notturno alle 22.00

Dal 15/04 - Implementazione servizio feriale estivo tipo "giugno"

Dal 05/04 - Riduzione servizio festivi da sabato di Pasqua con sole 5 linee

Dal 01/04 - Riduzione servizio notturno dalle 22.00 alle 20.00

Dal 29/03 - Riduzione servizio domenica 29/03 con sole 5 linee

Dal 13/03 - Riduzione servizio notturno dalle 24.00 alle 22.00

Dal 25/02 - Eliminazione servizio scolastico e servizio Happy Bus