Salta al contenuto

Cosa fa

Gestione degli interventi rivolti alle scuole del Primo ciclo dell’Istruzione, come previsto dalla vigente normativa nazionale sul decentramento delle funzioni amministrative riferite all’istruzione e da quella regionale relativa in specifico al Diritto allo Studio e al sistema di istruzione e formazione

Attuazione degli indirizzi di politica scolastica e coordinamento delle azioni promosse dall’Amministrazione Comunale per la gestione del sistema scolastico integrato riferito alle scuole del primo ciclo d’istruzione, in particolare attraverso il coordinamento del Patto per la Scuola in sinergia con il Piano di Zona Distrettuale e il Tavolo Adolescenza

Progettazione e gestione degli interventi di programmazione territoriale per l’accesso all’istruzione (assetto della rete scolastica del primo ciclo di istruzione, programmazione offerta formativa, gestione della leva scolastica, vigilanza obbligo scolastico e provvedimenti conseguenti per il contrasto alla dispersione e al disagio scolastico)

Programmazione investimenti edilizi e di manutenzione degli edifici scolastici in collaborazione con i settori competenti dell’Ente

Programmazione e gestione logistica scuole del primo ciclo in collaborazione con le strutture competenti dell’Ente (art. 3 Legge n. 23/1996)

Programmazione e gestione degli interventi perequativi (interventi per l’assegnazione di contributi alle famiglie economicamente svantaggiate)

Progettazione, gestione e verifica interventi e servizi ad integrazione e sostegno dell’offerta formativa delle scuole anche in collaborazione con soggetti esterni pubblici e privati

Progettazione, programmazione e controllo dell’offerta di attività e servizi estivi per la fascia d’età dai 6-14 anni

Progettazione delle forme di gestione indiretta dei servizi e attuazione sistemi di controllo della qualità dei servizi erogati

Gestione dei rapporti con le Autonomie Scolastiche, con gli Enti Pubblici preposti al governo delle politiche scolastiche territoriali, con gli Enti di ricerca, con l’associazionismo e il volontariato sociale presenti sul territorio per l’efficace coordinamento degli interventi

Gestione dei collegamenti funzionali con i settori dell’Ente che interagiscono con le Scuole, con quelli competenti in materia di controlli

Gestione delle attività di ristorazione scolastica per le scuole del primo ciclo con particolare riferimento all’organizzazione e controllo dell’attività degli enti gestori e ai rapporti con le Autonomie scolastiche e con gli organismi di rappresentanza delle famiglie

Ultimo aggiornamento

17-03-2022 22:03

Questa pagina ti è stata utile?