Salta al contenuto

Mi muovo insieme: abbonamenti agevolati presso gli sportelli Tep

Per persone in condizioni di vulnerabilità gratuiti o a tariffa scontata.

Data:

20-05-2022

Da lunedì 23 maggio sarà possibile richiedere o rinnovare gli abbonamenti agevolati per il trasporto pubblico “Mi Muovo insieme”, azione promossa dalla Regione Emilia Romagna che prevede anche quest'anno agevolazioni per l’acquisto di abbonamenti TEP a favore di categorie di soggetti vulnerabili.  Anche quest’anno grazie al Comune di Parma in qualità di capofila del Distretto di Parma, a TEP e a SMTP saranno riconosciute agevolazioni ulteriori rispetto a quelle riconosciute dalla Regione agli appartenenti alle suddette categorie che si trovino in situazione di maggiori difficoltà, agevolazioni approvate dal Comune di Parma con Deliberazione di Giunta n. GC/2022-225 del 18.05.2022.

Dalla data del 23 maggio dunque, saranno disponibili presso gli sportelli TEP di Barriera Bixio 1, di Piazzale dalla Chiesa (presso la Cicletteria della Stazione) e di Piazzale Paer (angolo via Garibaldi 18)su appuntamento da prenotare preventivamente sul sito TEP (http://bit.ly/appuntamentoTEP), gli abbonamenti agevolati per il trasporto pubblico riservati ad anziani, utenti con disabilità, famiglie numerose con 4 o più figli, rifugiati e richiedenti asilo accolti in CAS o SAI (ex SPRAR), nonché a nuclei familiari in condizioni di indigenza, persone senza fissa dimora e, da quest’anno, profughi non accolti in CAS o SAI (ex SPRAR) individuati dal servizio sociale.

L’iniziativa è finanziata dal Fondo per la mobilità della Regione Emilia Romagna. In particolare, le risorse per l’anno 2022 assegnate al Distretto di Parma ammontano ad Euro 78.484,00. A questi finanziamenti si aggiunge quanto stanziato da TEP e SMTP a sostegno del progetto, per un totale di Euro 40.000,00, qualora le risorse impegnate risultassero insufficienti.

Il Fondo Regionale ha valenza distrettuale, pertanto ne sono beneficiari anche i cittadini degli altri Comuni che, insieme al Comune di Parma, fanno parte dello stesso Distretto: i Comuni di Colorno, Sorbolo Mezzani e Torrile.

In particolare la Deliberazione comunale sopra richiamata prevede:

  • per le persone anziane e le persone disabili con ISEE uguale/inferiore ad Euro 9.000,00 e per le famiglie numerose con 4 o più figli con ISEE uguale/inferiore ad Euro 28.000,00 la possibilità di acquistare abbonamenti annuali al costo di Euro 100,00 l’urbano e di Euro 140,00 per l’extraurbano;
  • per le vittime di tratta la possibilità di acquistare abbonamenti annuali al costo di Euro 100,00 l’urbano e di Euro 140,00 per l’interurbano;
  • per i rifugiati e richiedenti asilo, inseriti in progetti SAI (ex SPRAR) o accolti in CAS sono previsti abbonamenti annuali al costo di Euro 151,00 validi su tutto il territorio provinciale (agevolazione già in vigore da alcuni anni per favorirne l’inserimento sociale e lavorativo);
  • per i nuclei familiari in condizioni di indigenza individuati dai Servizi Sociali comunali e residenti nel Comune di Parma o nei Comuni del Distretto ed egualmente per i profughi non accolti in CAS o SAI individuati dai Servizi Sociali comunali (nuova agevolazione riconosciuta in considerazione del particolare momento storico), l’abbonamento annuale sarà completamente gratuito; 
  • per le persone indigenti senza fissa dimora provviste di attestazione dei Servizi Sociali comunali, l’abbonamento semestrale (rinnovabile) sarà completamente gratuito (agevolazione introdotta dal 2021); 

Nell’anno 2021 sono stati distribuiti 745 abbonamenti in tutto il Distretto Parma, di cui 164  completamente gratuiti a copertura di abbonamenti per situazioni di fragilità (per nuclei familiari disagiati e indigenti senza fissa dimora) e 581 a tariffa scontata (anziani, disabili ecc.).

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

20-05-2022 14:05

Questa pagina ti è stata utile?