Salta al contenuto

Musei Civici, i prossimi appuntamenti

Tutte le attività previste per sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 aprile

Data:

21-04-2022

Sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 aprile nuovi appuntamenti gratuiti per scoprire il patrimonio dei Musei civici di Parma con i laboratori artistici, le presentazioni della Pinacoteca Stuard e del Castello dei Burattini e lo spettacolo della Compagnia i burattini dei Ferrari. Le attività, per adulti e bambini, sono realizzate dal personale specializzato dei musei e promosse dall'assessorato alla Cultura del Comune di Parma.

Sabato 23 aprile

Castello dei Burattini

ore 11.30: Il mio burattino

Laboratorio per bambini da 6 a 10 anni.

Visitando il museo i bambini potranno scoprire il fantastico mondo dei burattini e delle marionette e saranno ispirati nella realizzazione del proprio capolavoro.

I piccoli partecipanti dovranno portare alcuni materiali: colla, scotch carta o trasparente, forbici, colori, matita, gomma e temperino. Il museo fornirà il restante materiale.

Max. 4 partecipanti e uso della mascherina chirurgica. È richiesta la prenotazione: tel. 0521 031631.

ore 15.30: Presentazione del Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari

Verrà illustrato il percorso museale dedicato ad una delle più grandi collezioni di burattini e marionette appartenuti alla Compagnia dei Ferrari e ad altre famiglie di burattinai.

Non è richiesta la prenotazione.

Pinacoteca Stuard

ore 15.30: La tua opera!

Laboratorio per bambini da 6 a 10 anni.

Ogni sabato i bambini potranno scoprire un gruppo di opere sempre differenti custodite nel museo. Ispirati dall’osservazione dei quadri, i bimbi potranno realizzare il loro capolavoro e scegliere se regalarlo al Museo.

I piccoli partecipanti dovranno portare il proprio astuccio personale con colori, forbici e colla; il museo fornirà il materiale cartaceo.

Max. 8 partecipanti e uso della mascherina chirurgica. È richiesta la prenotazione: tel. 0521 508184.

ore 16.30: Presentazione della Pinacoteca Stuard

Verrà illustrato il percorso museale che comprende la collezione di Giuseppe Stuard e della Congregazione di San Filippo Neri e le opere del patrimonio artistico comunale.

I visitatori poi proseguiranno liberamente la loro visita alla Pinacoteca.

Non è richiesta la prenotazione.

Domenica 24 aprile

Castello dei Burattini

ore 11.00: Presentazione del Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari

Verrà illustrato il percorso museale dedicato ad una delle più grandi collezioni di burattini e marionette appartenuti alla Compagnia dei Ferrari e ad altre famiglie di burattinai.

Non è richiesta la prenotazione.

Pinacoteca Stuard

ore 16.30: Presentazione della Pinacoteca Stuard

Verrà illustrato il percorso museale che comprende la collezione di Giuseppe Stuard e della Congregazione di San Filippo Neri e le opere del patrimonio comunale. I visitatori poi proseguiranno liberamente la loro visita alla Pinacoteca.

Non è richiesta la prenotazione.

Lunedì 25 aprile

Castello dei Burattini

ore 11.00: Presentazione del Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari

Verrà illustrato il percorso museale dedicato a una delle più grandi collezioni di burattini e marionette appartenuti alla Compagnia dei Ferrari e ad altre famiglie di burattinai.

Non è richiesta la prenotazione.

ore 15.00: 120...Viaggio negli spettacoli di Ferrari

Spettacolo per adulti e bambini

A cura della Compagnia I Burattini dei Ferrari.

L'evento si terrà nel Chiostro della Fontana con prenotazione obbligatoria tramite App Parma 2020+21. Si ricorda che per partecipare è necessario avere il Green Pass Base, fanno eccezione i minori under 12 anni; è richiesto l'uso della mascherina FFP2. I prenotati dovranno recarsi al Castello dei Burattini per ritirare il biglietto entro le 14.45 e non perdere la priorità acquisita, poi, dal Museo, avranno accesso diretto al Chiostro per assistere allo spettacolo.

Pinacoteca Stuard

ore 16.30: Presentazione della Pinacoteca Stuard

Verrà illustrato il percorso museale che comprende la collezione di Giuseppe Stuard e della Congregazione di San Filippo Neri e le opere del patrimonio comunale. I visitatori poi proseguiranno liberamente la loro visita alla Pinacoteca.

Non è richiesta la prenotazione.

Dal 1° aprile 2022, nel rispetto delle norme anti contagio vigenti, per l’accesso a musei, mostre, biblioteche e altri luoghi della cultura non è più richiesto il possesso di alcuna tipologia di green pass (né rafforzato né base), resta però l’obbligo di utilizzo di mascherine chirurgiche.

Resta in vigore, invece, per la partecipazione a eventi e spettacoli al chiuso la necessità di essere muniti di Certificazione Verde da avvenuta vaccinazione o guarigione (Green Pass Rafforzato) valido e di mascherina di tipo FFP2.

Musei civici - orari di apertura nel weekend

Pinacoteca Stuard e Castello dei Burattini: sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 18.30, con ultimo ingresso alle ore 18.00.

Camera di San Paolo: sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 18.30, con ultimo ingresso alle 18. Ingresso a pagamento.

Museo dell’Opera, Casa natale Arturo Toscanini e Casa del Suono: sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.00.

Contatti:

- Castello dei Burattini: tel. 0521 031631 mail castellodeiburattini@comune.parma.it

- Pinacoteca Stuard: tel. 0521 508184 mail pinacoteca.stuard@comune.parma.it

- Camera di San Paolo: tel. 0521 218215 mail cameradisanpaolo@comune.parma.it

- Casa della Musica: tel. 0521 031170 mail infopoint@lacasadella musica.it

Mostre in corso negli spazi del Comune di Parma

Palazzo Pigorini – fino all’8 maggio 2022

Il filo e il fiume

A Parma, nelle sale di Palazzo Pigorini, va in scena il racconto fotografico di Paolo Simonazzi dedicato al Po e ai territori che attraversa: un’indagine sulle sottili trame identitarie legate al maggior fiume italiano, evocato attraverso l’immagine del filo, elemento ricorrente negli scatti e metafora di “cucitura territoriale”.

L’esposizione, a cura di Andrea Tinterri e Ilaria Campioli e organizzata dall'Associazione Bondeno Cultura (ABC) in collaborazione con il Comune di Parma nell’ambito del programma ufficiale di Parma Capitale della Cultura 2020+21, propone una selezione di venti scatti, tutti di grande formato, tratti dal progetto realizzato dal fotografo reggiano tra il 2013 e il 2021.

Orari di apertura:

Mercoledì, giovedì e venerdì dalle 15.30 alle 19.30; sabato e domenica dalle 10.30 alle 19.30 con orario continuato. Chiuso martedì.

Lunedì 25 aprile la mostra sarà visitabile dalle 10.30 alle 19.30 con orario continuato.

Ingresso gratuito.

Palazzo del Governatore – fino al 25 aprile 2022 – ultimo weekend di apertura

I Capannoni a Parma. Storie di persone e di città

La mostra ripercorre la storia dei Capannoni inserendola in quella della città prima e dopo la loro edificazione negli anni Trenta, per capire le ragioni che portarono il regime fascista a costruirli, cosa essi divennero per le persone che vi abitarono e le difficoltà che le amministrazioni democratiche del dopoguerra incontrarono nell’abbatterli.

L’esposizione è curata dal Centro studi movimenti e dall’Università di Parma (Area della Rappresentazione, Unità di Architettura, Dipartimento di Ingegneria e Architettura) con il contributo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Parma nell’ambito delle attività di Parma Capitale della Cultura 2020+21.

Orari di apertura:

Dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00; sabato e domenica dalle 9.00 alle 19.00 con orario continuato.

Lunedì 25 aprile la mostra sarà visitabile dalle 9.00 alle 19.00 con orario continuato.

Ingresso gratuito.

Su richiesta, si organizzano visite guidate per gruppi il sabato alle 10.30 e alle 16.00, con un costo di euro 7,00 a persona. Le visite guidate si attivano solo se è raggiunto un numero minimo di 20 persone.

Info e prenotazioni: scrivere a centrostudimovimenti@gmail.com.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

21-04-2022 08:04

Questa pagina ti è stata utile?