Salta al contenuto

Nuovi giochi bimbi nelle aree verdi cittadine

Nuove attrezzature e riqualificazione di quelle esistenti.

Data:

05-04-2022

Con il sopraggiungere della primavera vengono sistemate le aree gioco per i bimbi nelle zone verdi cittadine, con nuove attrezzature e la riqualificazione delle esistenti, dopo uno studio che ha visto nei mesi scorsi la verifica, da parte dei tecnici incaricati, delle aree ludiche e dei giochi presenti sul territorio, in modo da individuare quelli rotti, obsoleti e non più a norma e pensare a aggiungere nuovi elementi dove necessario.

Gli interventi sono stati finanziati dal Comune, assessorato alle Politiche di pianificazione e sviluppo del territorio e delle opere pubbliche, guidato da Michele Alinovi, per un totale di 635.000 euro.

I lavori di manutenzione straordinaria dei giochi esistenti, iniziati a maggio e terminati a ottobre 2021, hanno comportato un investimento di 310.000 euro per il ripristino e la messa a norma di 81 giochi.

Le operazioni di sistemazione dei nuovi giochi, iniziate a marzo 2022 e il cui completamento è previsto per giugno 2022, comportano un costo di 325.000 euro sostenuto dell’Amministrazione Comunale che riguarderà l’installazione di 46 nuovi giochi in parchi e aree verdi cittadine, nello specifico:

- area verde strada bassa dei Folli (Porporano),

- piazza Buonarroti (Pablo), 

- area verde stradello Fogazzaro-stradello Pavese (Paradigna),

- parco Ubaldo Grassi (Rione Colombo),

-  area verde via 7 F.lli Cervi e via Martiri di Cefalonia (Cittadella),

- parco Madre Celestina Bottego (Cittadella),

- area verde stradello Madoi-Nattini (Lubiana), 

- parco L. Berio (ex Egaddi - Lubiana),

- via Guido Orsi (Botteghino),

- parco delle Magnolie (Pablo),

- area verde stradello Fiorini (Vicofertile),

- area verde via Monte Orsaro (Alberi di Vigatto), 

- area verde via Monte Maggiorasca (Corcagnano),

- area verde via Salati (Porporano),

- parco Gelati via Oradur (Lubiana), 

- parco Ferrari (Cittadella),- piazzale Lubiana (Lubiana), - parco Galeone (Lubiana), - parco del Dono (Cittadella),-  piazza Sacco e Vanzetti (Baganzola),-  parco Caduti per la Libertà (Corcagnano),-  parco Montermini (Montanara),-  parco F.lli della Pergola (Montanara),-  parco Vezzani (Montanara),-  area verde di Via Orzi Baganza (Molinetto),-  parco Daolio (Golese).

“Abbiamo voluto dare una risposta significativa alle richieste dei cittadini - afferma l’assessore alle Politiche di pianificazione e sviluppo del territorio e delle opere pubbliche Michele Alinovi - per rinnovare e mettere in sicurezza le aree giochi nei parchi e nelle zone verdi della nostra città che rappresentano un elemento importante per la qualità della vita dei bambini, delle loro famiglie e della città tutta. A questo si aggiungono gli interventi previsti di riqualificazione complessiva di alcuni parchi cittadini, come il parco dei Gelsi, il Parco Ducale, il Parco della Cittadella, Il Parco del Naviglio e il parco dei vecchi Mulini, che porteranno anche ad un miglioramento della qualità degli spazi e delle attrezzature dedicate al gioco. L’investimento dell’Amministrazione Comunale per queste aree di socializzazione e svago non si ferma qui: per il 2023-2024 abbiamo infatti già previsto un totale di 700.000 euro dedicati all’acquisto e sistemazione di 90 nuovi giochi che andranno a arricchire le zone ludiche di tutti i quartieri cittadini”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

05-04-2022 14:04

Questa pagina ti è stata utile?