Salta al contenuto

Parma città che cambia

Il sito che mette in comunicazione tutti gli interventi di pianificazione delle opere pubbliche con la cittadinanza

Data:

26-04-2022

L’Assessore alle Politiche di Pianificazione e Sviluppo del Territorio e delle Opere Pubbliche Michele Alinovi ha presentato in conferenza stampa il nuovo sito "Parma città che cambia" dedicato alle opere già realizzate dall’Amministrazione Comunale e a quelle programmate per i prossimi anni insieme al delegato al decoro urbano Antonio Maria Tedeschi. A spiegare nel dettaglio le novità del portale è intervenuto in conferenza stampa Giovanni Palumbo dell'ufficio web della S.O. Comunicazione del Comune di Parma.

L’iniziativa è nata dalla necessità di mettere a sistema la comunicazione e l’informazione nel costante aggiornamento delle attività che vedono il Comune impegnato su più fronti dalla riqualificazione di spazi diversi, la rigenerazione urbana di grandi complessi monumentali, i parchi, le aree pubbliche, le piazze, ma anche scuole ed infrastrutture. Per portare un esempio significativo si può citare il recupero dell’ex complesso di San Paolo, tornato a nuova vita e recentemente inaugurato, ma anche l’Ospedale Vecchio e il percorso di ristrutturazione della grande crociera.

I progetti promossi e sovrintesi dai settori dell’Assessorato rappresentano un complesso articolato e di impatto per tutta la città ed i suoi cittadini: elencandone solo alcuni si rende evidente come un contenitore accessibile che li raccolga sia uno strumento utile e di partecipazione.

Il capillare progetto “Scuole Sicure e sostenibili” con la rimozione dell’amianto dal tetto degli edifici scolastici, scuole elementari e medie, ed il recupero di interi plessi come la l'Istituto Comprensivo Albertelli-Newton e la scuola Anna Frank, oltre alla nuova Scuola nel Parco in fase di progettazione ha toccato numerosi istituti. Ma anche interventi legate all’abbellimento della città come quello attuato sul Ponte Romano, in molti parchi ed aree pubbliche, per esempio il recupero dell’ingresso della Cittadella, e quelli che seguiranno nei prossimi mesi ed anni per il rinnovamento di aree verdi e parchi urbani. A questo si aggiungono anche gli spazi pubblici di riferimento per la città e le comunità che la abitano come la riqualificazione di Piazza della Pace e delle piazze nelle frazioni di Corcagnano, Vicofertile e Panocchia. Ci sono poi le opere infrastrutturali come strade, ponti, ciclabili e diverse azioni messe in campo dai Lavori Pubblici in sinergia con altri Assessorati in questi anni.

Il sito, che verrà aggiornato periodicamente, consente a tutti i cittadini di vedere i lavori fatti, quelli in corso, quelli in progettazione e quelli in programmazione futura, all'interno del quadro complessivo della città.

Oltre ai sette Piani Straordinari Strategici di intervento che hanno caratterizzato la programmazione di ogni anno (relativi a Mobilità e ambiente, Verde, Scuole, Sport, Sociale, Cultura e Patrimonio), è possibile verificare anche gli interventi nei singoli quartieri oltre che il cammino di Parma 2030, dei distretti socioculturali, del Piano di Previsione del Rischio idraulico, il Piano Periferie e il Piano Integrato delle Opere pubbliche in relazione alla documentazione del DUP.

Inoltre dall'interno del sito è possibile collegarsi, attraverso l'Agenda Urbana, alle pagine del PUG (Piano Urbanistico Generale), del PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile), del Piano del Verde, di Parma 2030 - Piano strategico di rigenerazione urbana, del Futuro della Memoria con i Distretti socio-culturali ed avere quindi un quadro complessivo di tutta l'attività svolta e in corso, anche con collegamenti ai comunicati stampa ed alle notizie del sito del Comune.

Tutto questo è oggi a portata di click con la possibilità di vedere quanto fatto e quanto programmato, con uno strumento trasparente e accessibile a tutti.


guarda il sito

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26-04-2022 17:04

Questa pagina ti è stata utile?