Salta al contenuto

Attività di Polizia Locale

Due giovani fermati e sanzionati per smaltimento illecito di rifiuti.

Data:

05-06-2022

Attività di Polizia Locale: due giovani fermati e sanzionati per smaltimento illecito di rifiuti. Avevano escogitato un metodo veloce ed economico per smaltire pneumatici usurati ma qualcosa è andato storto. Due giovani dell’ est hanno deciso di organizzare lo smaltimento di rifiuti “fai da te” prelevando un carico di pneumatici da un distributore di carburante per bypassare le costose e complicate normative in materia di rifiuti. Alla guida di un furgone cassonato sono stati però individuati e fermati da due agenti di Polizia Locale del Gruppo Velomontato che si sono insospettiti per le modalità di trasporto.  

I due viaggiavano senza il documento di trasporto obbligatorio ed in assenza dell’iscrizione all’albo, necessaria per la gestione dei rifiuti. Fermati, sono stati identificati e deferiti alla Procura della Repubblica di Parma. Gli e’ stata comminata una sanzione amministrativa di 3 mila euro. Merci e veicolo sono stati posti sotto sequestro. Le indagini sul caso proseguono per accertare eventuali responsabilità penali o amministrative dei titolari del distributore e per verificare il lecito utilizzo del mezzo, il cui blocco accensione risultava forzato, ed intestato ad un terzo soggetto straniero, attualmente all’estero. 

“La cosa grave è rappresentata dal fatto che gli pneumatici sono completamente riutilizzabili e che con la sostituzione l’acquirente paga anche per lo smaltimento - spiega il comandante del corpo di Polizia Locale di Parma, Michele Cassano“ 

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

05-06-2022 09:06

Questa pagina ti è stata utile?