Salta al contenuto

Barriere antirumore sulle linee ferroviarie

A giugno l’avvio delle attività e in autunno l’apertura dei cantieri per installare le nuove barriere antirumore lungo le tratte ferroviarie Milano – Bologna e Parma – Brescia.

Data:

21-04-2022

È previsto a giugno l’avvio delle attività propedeutiche e in autunno l’apertura dei cantieri per l’installazione delle nuove barriere antirumore lungo le tratte ferroviarie Milano – Bologna e Parma – Brescia.

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) sta infatti ultimando il progetto esecutivo dell’intervento che realizzerà, in accordo con il Comune di Parma, con un investimento di oltre 16 milioni di euro tutti a carico del Gestore dell’infrastruttura.

I tempi di esecuzione terranno conto del fatto che i cantieri interferiscono con il traffico ferroviario e potranno pertanto operare solo nelle fasce orarie in cui non è prevista la circolazione dei treni.

Le barriere antirumore nel territorio comunale di Parma, che rientrano nell'ambito del piano di contenimento ed abbattimento del rumore predisposto da RFI, si sviluppano lungo la linea Bologna – Milano e Parma – Brescia per una lunghezza complessiva di 3,1 chilometri.

Il comunicato stampa completo.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

21-04-2022 22:04

Questa pagina ti è stata utile?