Salta al contenuto

Cibus Off

Dal 3 all’8 maggio

Data:

22-04-2022

cibus off
cibus off

Esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato, il Fuorisalone di Cibus ruoterà intorno agli spazi del Complesso dell’ex Monastero di San Paolo: tra gli appuntamenti in calendario, la mostra fotografica “Art Save The Food”, i laboratori a cura di Giocampus - Madegus per educare i più giovani a una sana alimentazione, il rito della colazione celebrato dagli chef Parma Quality Restaurants e un approfondimento sul tema della blockchain. Parma Food Valley sarà protagonista anche in fiera, con un proprio stand: previsti un tour dei buyer italiani e stranieri in arrivo a Cibus, la presentazione dei progetti LIFE Climate Smart Chefs e Caseifici Aperti, a cura rispettivamente di ALMA - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana e del Consorzio del Parmigiano Reggiano. Nel weekend del 7 e 8 maggio, la città si animerà con Interno Verde: sarà possibile visitare oltre 40 giardini privati.Dal 3 all’8 maggio, in concomitanza con Cibus, l’evento di riferimento per il settore agroalimentare italiano, capace di richiamare 70.000 visitatori professionali e 3.000 aziende espositrici, torna a Parma l’appuntamento con Cibus OFF. Il Fuorisalone di Cibus intende celebrare Parma Food Valley: un territorio dove il cibo è veramente cultura e che è culla di produzioni DOP, IGP e tipiche uniche al mondo. Una terra che è custode di un saper fare di filiera, tramandato di generazione in generazione, ma che è al contempo capace di grande innovazione tecnologica. Quando si parla di Parma è inevitabile pensare a filiere come quelle delle DOP Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma, della pasta, del pomodoro, delle alici, del latte e dei prodotti lattiero caseari.

Il comunicato stampa completo

Allegati

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26-04-2022 16:04

Contenuti correlati

Cartella Radice di lingua
Homepage

Questa pagina ti è stata utile?