Salta al contenuto

Credere all’impossibile

Martedì 10 maggio, alle ore 18, nella sede ANMIC di Parma, verrà presentato il libro di Andrea Devincenzi, coach e atleta paraolimpico.

Data:

05-05-2022

Argomenti
Sport

“Credere all’impossibile” è il libro di Andrea Devincenzi, coach e atleta paralimpico, che verrà presentato a Parma, in un incontro moderato dal giornalista Andrea Del Bue.

L'evento è promosso dalla Biblioteca del Centro provinciale di documentazione per l'integrazione scolastica, lavorativa e sociale (CePDI) di Parma e dall'Associazione nazionale mutilatie e invalidi civili (ANMIC) Parma, con il patrocinio del Comune di Parma e in collaborazione con Aisla Parma, nell’ambito delle attività collaterali del Giro D’Italia.

Andrea Devicenzi a 17 anni, a causa di un incidente stradale in moto, perde la gamba sinistra. Si trova così a dover ricostruire la propria vita. Non cede alle difficoltà, comincia lo sport della bicicletta disputando gare paralimpiche e imprese internazionali. Nel frattempo studia e diventa mental coach e formatore. Ama parlare ai giovani nelle scuole e in poco più di sette anni ne ha incontrati oltre centomila.

Ho sempre immaginato di voler abbattere completamente quel muro. Quel muro è composto da mattoni, le azioni che ognuno di noi deve compiere per ottenere le proprie vittorie e per superare le proprie difficoltà. Quel muro è la metafora che uso spesso nella mia attività di mental coach.

Martedì 10 maggio, alle ore 18, nel giardino di ANMIC e Cepdi, in via Stirone n.4, a Parma.

Info: Biblioteca CePDI via Stirone 4 43125 Parma Tel. 0521/257283 mail: biblioteca@cepdi.it

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

05-05-2022 09:05

Questa pagina ti è stata utile?