Salta al contenuto

Partiranno a breve i lavori di riqualificazione degli accessi storici del Parco Ducale, con particolare riguardo agli ingressi da via Pasini, da via Kennedy (in prossimità di piazzale Santa Croce), da ponte Verdi e l’ingresso da via Farnese. 

I costi complessivi sono di 500 mila euro e rientrano in un piano generale di recupero del parco. Oltre agli accessi, infatti, sono previsti altri interventi che riguardano il rifacimento dell’area giochi bimbi.  

Sono trascorsi ormai vent’anni dall’ultimo intervento di restauro del parco ed il trascorrere del tempo ha inevitabilmente lasciato il segno. I lavori inerenti la riqualificazione degli accessi storici sono ricompresi nel Piano Integrato di riqualificazione e messa a sistema dei parchi Storico Monumentali della città e prevedono il restauro scientifico degli accessi sia per ciò che attiene i pilastri in muratura che per i cancelli in ferro lavorato, nonché delle guardiole finemente decorate poste in prossimità dei due ingressi di ponte Verdi e di via dei Farnese.  

“I lavori – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Francesco De Vanna– sopperiscono alle necessità di restauro del giardino farnesiano. Costituiscono un intervento importante nell’ambito di un piano più ampio di recupero a cui ne seguiranno altri a testimonianza dell’attenzione dell’Amministrazione per il valore storico, monumentale e ambientale del Parco Ducale, strategico nel contesto urbano della città”.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento

21-09-2022 13:09

Questa pagina ti è stata utile?