Salta al contenuto

Una delegazione di insegnanti e dirigenti scolastici provenienti da scuole superiori di Grecia, Francia, Spagna e Portogallo, oltre ad alcuni docenti italiani, sono stati accolti dall'Assessora Caterina Bonetti, con delega ai Servizi Educativi e alla Transizione Digitale nella Sala del Consiglio Comunale di Parma.

Il saluto istituzionale alla delegazione europea rientra nel programma del progetto Erasmus – SHAPE the Future Teachers che ha fatto dell'educazione digitale una delle priorità di Europa 2020. Si tratta di una partnership tra cinque scuole di istruzione secondaria di cinque paesi europei (Grecia, Italia, Francia, Portogallo e Spagna) supportate da un'associazione scientifica il cui obiettivo è quello di sviluppare ed applicare una serie di scenari di apprendimento utilizzando le Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (ICT) in una vasta e diversificata gamma di argomenti.

Gli insegnanti promotori e testimonial del progetto nei Paesi europei di provenienza hanno sottolineato come "la formazione in senso digitale della popolazione europea rappresenti un catalizzatore di crescita. Il rapido cambiamento digitale, combinato alle richieste del futuro mercato del lavoro, rende imperativo per gli insegnanti adattare i metodi di insegnamento moderni. In questo quadro gli studenti dovrebbero acquisire significative elevate competenze digitali che, abbinate a capacità imprenditoriali e ad un pensiero critico, si possano adattare alle mutevoli esigenze del mondo del lavoro, ma che sappiano anche promuovere consapevolezze dell'identità europea e rispetto per le diverse culture".

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento

21-09-2022 13:09

Questa pagina ti è stata utile?