Salta al contenuto

Una scultura dedicata al grande violinista e compositore Niccolò Paganini, raffigurante l’artista seduto su una panchina nell’atto di accingersi a suonare: è stata inaugurata oggi, in piazzale Arrigo Boito, proprio davanti all’ingresso principale del Conservatorio di Musica, l’opera, realizzata dall’artista Marco Belotti, che è stata donata al Comune di Parma dal Lions Club Parma Host, con il sostegno di Caggiati Fonderie d’Arte.

L’opera, in bronzo statuario del peso di circa 100 chili, è stata concepita come scultura di strada: quindi non un monumento puramente commemorativo da guardare e ammirare, ma una scultura che possa diventare parte della vita della città. Un modo, come è accaduto per la scultura dedicata al Maestro Giuseppe Verdi in piazzale San Francesco, per rendere il grande Paganini e la sua memoria patrimonio di tutti e avvicinarne la figura ai cittadini e turisti che lo incontreranno sul loro cammino.

Il comunicato stampa integrale.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento

21-09-2022 13:09

Questa pagina ti è stata utile?