Salta al contenuto

Scioglimento di unione civile

Disciplina sullo scioglimento delle unioni civili

L’unione civile si scioglie automaticamente nei seguenti casi :

  • morte o dichiarazione di morte presunta di una delle parti
  • sentenza di rettificazione di attribuzione di sesso di una delle parti. Tuttavia se la rettificazione anagrafica di sesso sia stata effettuata da un coniuge in costanza di matrimonio, dove i coniugi abbiano manifestato la volontà di non sciogliere il matrimonio o di non cessarne gli effetti civili, consegue l'automatica instaurazione dell'unione civile tra persone dello stesso sesso
  • manifestazione di volontà di scioglimentoNon si applica all’unione civile la separazione personale tra le parti, come avviene nel caso di matrimonio

Lo scioglimento può essere richiesto :

  • dinanzi Ufficiale di Stato Civile
  • presso il Tribunale su domanda congiunta degli uniti o all’esito di procedimento contenzioso
  • attraverso negoziazione assistita tramite avvocati  

COME RICHIEDERE LO SCIOGLIMENTO DINANZI L'UFFICIALE DI STATO CIVILE

Lo scioglimento dell’unione civile dinanzi l’Ufficiale di Stato Civile prevede che le parti si presentino tre volte:

1 ) Manifestazione di volontà di scioglimento che può essere

  •  congiunta se entrambi gli uniti si presentano davanti l’Ufficiale di Stato Civile
  • unilaterale se una sola parte si presenta davanti l’Ufficiale di Stato Civile. La manifestazione deve essere previamente comunicata all’altra parte mediante invio di lettera raccomandata con avviso di ricevimento alla residenza anagrafica o, in mancanza, all’ultimo indirizzo noto, da produrre all’atto di manifestazione. La comunicazione è a cura della persona interessata

2 ) Accordo di scioglimento: dopo almeno tre mesi, dalla data della Manifestazione di volontà di scioglimento,  le parti si presentano di nuovo davanti all’ Ufficiale di Stato Civile per sottoscrivere l’accordo di scioglimento. Dovrà essere corrisposto il diritto fisso pari a Euro 16,00

3 ) Conferma dello scioglimento: decorsi almeno 30 giorni dalla data dell’Accordo di scioglimento le parti si presentano nuovamente davanti l’Ufficiale di Stato Civile per la conferma dell’accordo di scioglimento.

A chi si rivolge

A tutte le parti che intendono chiedere lo scioglimento dell'unione civile.

Accedere al servizio

Come si fa

E' necessario richiedere appuntamento presso l'Ufficio di Stato Civile tramite:

Cosa si ottiene

Lo scioglimento dell'unione civile.

Canale digitale
Autenticazione

Per prenotazione tramite Agenda on line e' necessario essere in possesso di credenziali SPID, CIE O CNS

Cosa serve

Per lo scioglimento dell’unione civile dinanzi l’Ufficiale di Stato Civile prevede che le parti si presentino tre volte per confermare la richiesta.

Costi e vincoli

Costi

Diritto fisso di 16 Euro ( non si tratta di una marca da bollo ) da versare tramite PAGOPA del Comune di Parma, scegliendo la voce " Separazione e divorzio " - "Diritto fisso ". 

La ricevuta dell'avvenuto pagamento deve essere presentata il giorno dell'appuntamento dell' accordo di scioglimento.

Tempi e scadenze

Accordo di scioglimento: dopo almeno tre mesi, dalla data della Manifestazione di volontà di scioglimento.

Conferma dello scioglimento: decorsi almeno 30 giorni dalla data dell’Accordo di scioglimento.

Contenuti correlati

Anagrafe, Stato Civile e Procedura Elettorale
Tutte le procedure di anagrafe, stato civile, elettorale, rilascio certificati, carta di identità e servizi a sportello.
Welfare
Politiche sociali, abitative e assegnazione alloggi, per la famiglia, per l’accoglienza e l’inclusione, sostegno economico, progetti solidali.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22-04-2022 12:04

Questa pagina ti è stata utile?