Salta al contenuto

Riconoscimento di nascituro

E’ possibile riconoscere il bambino, dopo il suo concepimento e prima della sua nascita, ma solo in caso di genitori non coniugati tra loro.

Si tratta di una dichiarazione solenne e irrevocabile resa da entrambi i futuri genitori davanti all’Ufficiale dello Stato Civile o al notaio, in cui si afferma che dall’unione naturale dei conviventi, è stato concepito un figlio che madre e padre si impegnano sin da quel momento a riconoscere.

Tale procedura permette di instaurare il rapporto di filiazione prima della nascita ed è utile ad esempio nei seguenti casi:

  • la madre e/o il padre non possono presentarsi per un qualsiasi motivo a rendere la dichiarazione di nascita
  • complicazioni durante il parto, al fine di permettere al padre di prendere le decisioni urgenti che si rendessero necessarie
  • decesso di uno dei due genitori prima della denuncia di nascita: mancando la manifestazione di volontà relativa al riconoscimento, il genitore morto non potrebbe essere menzionato nell'atto se non a seguito di un provvedimento dell'autorità giudiziaria.

L'Ufficiale dello Stato Civile che ha redatto l'atto rilascerà una copia autentica ai dichiaranti che dovranno presentare al momento della dichiarazione di nascita.

L'atto di riconoscimento di nascituro non sostituisce la denuncia di nascita che dovrà essere comunque fatta al momento della nascita del figlio.

COGNOME E NOME DEL NASCITURO

Al momento del riconoscimento del nascituro, non può essere attribuito nè il cognome nè il nome che verranno attribuiti al momento della dichiarazione di nascita.

A chi si rivolge

Coniugi non coniugati tra loro

Accedere al servizio

Come si fa

Su appuntamento

  • Cittadino in possesso di credenziali SPID, CIE O CNS: collegarsi all' Agenda on line scegliendo " Riconoscimento del figlio"
  • Cittadino non in possesso di credenziali SPID, CIE O CNS: telefonare al Contact Center tel.  052140521
Canale digitale
Autenticazione

E' necessario essere in possesso delle credenziali SPID, CIE O CNS

Cosa serve

  • certificato medico attestante lo stato di gravidanza
  • documento di identità in corso di validità

Costi e vincoli

Costi

Nessun costo

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

18-03-2022 10:03

Questa pagina ti è stata utile?